A1 M – AN Brescia pronta a ripartire

An Brescia pronta a ripartire in quella che si annuncia una seconda fase di stagione intensa e con alcuni appuntamenti fondamentali: chiusa la lunga parentesi dedicata alle festività natalizie e ai campionati europei di Budapest, la serie A1 maschile ricomincia dalla dodicesima giornata, penultima d’andata, e la squadra di Sandro Bovo è attesa dalla trasferta di Firenze dove, sabato, alle 18, sarà ospite della Rari Nantes Florentia. Recuperati i giocatori alle prese con infortuni (Nicholas Presciutti, Guerrato e Cannella), rientrati i nazionali Del Lungo e Figari e Nikolaidis (medaglia d’oro con la Grecia, ai mondiali disputati in Kuwait), l’An è decisa a riprendere il suo cammino con grande determinazione e il match di dopodomani si presenta come ottimo test per valutare le condizioni del gruppo: la concentrazione dovrà essere di alto livello fin dalla prima palla al centro, in quanto, con un calendario incalzante, i meccanismi di gioco dovranno essere a regime in men che non si dica. Infatti, in neanche venti giorni, sono racchiusi quattro impegni di campionato (nell’ordine, dopo Firenze, a Mompiano, con Trieste, di nuovo in casa, con Salerno, e poi, a Napoli, con la Canottieri), dopo di che, sabato 22 febbraio, a Mompiano, l’andata della semifinale di Euro Cup, con l’Eger.

«Finalmente siamo a ranghi completi – afferma coach Bovo – e questa è già un’ottima notizia d’inizio anno: dopo un lungo periodo, abbiamo ripreso ad allenarci tutti assieme, ovviamente a parte Del Lungo e Figari, e direi proprio che abbiamo lavorato bene, con parecchio tempo dedicato a specifici programmi individuali, come, ad esempio, sedute di lavoro per i centri, altre per i difensori, in particolare per Guerrato, e anche prove di novità come il capitano spostato in posizione due. I due del Settebello sono tornati solo oggi con il gruppo, ma in questo periodo non hanno di certo perso la condizione, e non sono affatto preoccupato del loro rientro tardivo. Insomma, sono convinto che, in questo mese e mezzo di sosta, la squadra abbia fatto passi avanti e credo che saremo pronti già da sabato, a Firenze, e, a questo punto, c’è la curiosità di verificare la qualità della mole di lavoro sostenuto in queste settimane, anche se penso che la strada intrapresa sia quella giusta».

La partita in casa della Florentia sarà visibile in diretta streaming su https://www.youtube.com/channel/UCnZYOp1j-H7S_ea1iphWtqg 

 

AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email