A1 M – An Brescia torna il campionato per dimenticare Hannover

Alla piscina di Mompiano ritorna il massimo campionato di pallanuoto maschile: per il secondo turno della stagione 2017-2018, sabato, alle 15, l’An Brescia riceverà la Canottieri Ortigia. Dopo il passo falso di Hannover, per Presciutti e compagni, ecco l’opportunità di una pronta reazione al cospetto di un avversario che si è notevolmente rinforzato rispetto all’anno scorso e che è accreditato per stare ai vertici della classifica. Oltre ad essersi affidata alle mani di un tecnico di comprovato valore come Stefano Piccardo, l’Ortigia, quest’estate, si è assicurata elementi di grande qualità come il mancino serbo, Boris Vapenski (arrivato dall’Eger), il difensore croato, Marko Jelaca (dallo Sport Management), e l’universale olandese, Robin Lindhout (dal Vasas Budapest). Insieme a queste pedine di prim’ordine, sempre nella scorsa estate, a Siracusa, è rientrato Christian Napolitano, negli ultimi quattro anni, centroboa dell’An e ancora nel cuore del pubblico bresciano e di tutto lo staff della società biancazzurra: dopodomani, dopo i calorosi saluti, farà un certo effetto ritrovare “Gnappo” nelle fila di un’altra squadra. Dunque, considerate le premesse, da parte del sette bresciano, il compito è fare tesoro di quanto accaduto nel mercoledì di Champions e poi richiamare le energie (soprattutto mentali) necessarie per esprimere il vero potenziale della squadra.

«La sconfitta di Hannover – dichiara il direttore sportivo, Piero Borelli – deve servire per ripartire con più slancio e determinazione: ieri sera, abbiamo cominciato senza la giusta grinta e, davanti a un avversario di qualità, abbiamo finito per pagare; sono convinto che in casa del Waspo saranno in tanti a soffrire. Venendo a sabato, anche l’Ortigia è un’ottima formazione e i ragazzi sfrutteranno il turno per dimostrare quello che sanno realmente fare: sarà un piacere rivedere Gnappo e, oltre al piacere, ci sarà la curiosità di ritrovarlo dall’altra parte del campo».

 

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email