A1 M – Iren Genova Quinto di scena a Roma, parla Amelio

Seconda giornata di ritorno nel campionato dis erie A1, con l’Iren Genova Quinto che sabato farà visita alla Roma Nuoto nell’ostica piscina del Foro Italico. I biancorossi sono reduci da tre partite giocate nel giro di pochi giorni, culminate con due successi contro Lazio e Telimar Palermo e con la sconfitta contro l’Ortigia che, per come è maturata, ha lasciato parecchio amaro in bocca. Ora per i ragazzi di Gabriele Luccianti un’altra sfida impegnativa e contro una diretta concorrente.

“E’ vero, la gara con l’Ortigia ci ha lasciato l’amaro in bocca perché ad un certo punto sembrava che potessimo vincere o quantomeno pareggiare – spiega il numero 12 biancorosso Andrea Amelio nel presentare il match – Però io sono abituato a vedere sempre il bicchiere mezzo pieno e quindi credo che una partita del genere abbia anche messo in luce le nostre potenzialità contro una squadra fortissima. Adesso ci confrontiamo contro la Roma in una sfida che sarà difficilissima sotto tanti punti di vista: un po’ perché affrontiamo una squadra determinata e con una buona dose di esperienza, un po’ perché lo faremo in una vasca particolare. All’andata loro pareggiarono nei secondi finali e quella gara rappresenta per me la fotografia di quanto sia equilibrato questo campionato, con partite che si risolvono solo alla fine. Questa volta, però, speriamo di essere noi a spuntarla”.

 

Foto di Paolo Zeggio

Sc Quinto

Print Friendly, PDF & Email