A1 M – Nuoto Catania alla ricerca della prima vittoria

I rossazzurri ospiti della Lazio sono chiamati a reagire dopo la sconfitta interna contro il Trieste avvenuta negli ultimi secondi del match

Domani alle 16.30 al Foro Italico Piscina dei “Mosaici” di Roma si affronteranno due squadre reduci da due sconfitte, quella del derby per i biancocelesti e quella interna contro il Trieste per i rossazzurri, ma che vivono due momenti diversi per via della posizione in classifica.

La Lazio ha 4 punti, la Nuoto Catania invece è a quota zero e ha necessità di dare una svolta a questo inizio di campionato per tirare su il morale e guardare la classifica in modo diverso.

Gli etnei dovranno fare a meno di Alessio Privitera, squalificato per quattro giornate.

Queste le dichiarazioni del tecnico rossazzurro Peppe Dato alla vigilia del match: “Tradizionalmente, per noi, quello della Lazio è un campo ostico, ma abbiamo urgenza di fare punti con l’umiltà di chi sa di avere zero punti in classifica”.

Sulla sconfitta subita una settimana fa nei minuti finali contro il Trieste, Dato commenta: “Non è mai semplice gestire una sconfitta che brucia, quella di sabato era una partita “vinta”, ma alcuni errori ci sono stati fatali. Per quanto riguarda i giorni che precedono le gare, però, devo dire che i ragazzi si allenano sempre al meglio dimostrando grande serietà e impegno”.

6^ Giornata – sabato 17 novembre 2018

16:30 S.S. LAZIO NUOTO – NUOTO CATANIA Roma – Foro Italico Piscina dei “Mosaici”

Lazio Nuoto-Nuoto Catania – in diretta su Waterpolo Channel
Arbitri: L. Bianco e Colombo
Delegato: Taormina

 

 

Federica Zuccaro

Ufficio Stampa Nuoto Catania

Print Friendly, PDF & Email