A1 M – Pro Recco: “Bentornato campionato”


Bentornato campionato: la Pro Recco domani ritrova la serie A1 a distanza di otto mesi dall’ultima partita giocata il 7 marzo in casa della Canottieri Napoli. Appuntamento a Sori, alle 15, contro il Quinto. Il match si disputerà a porte chiuse e sarà arbitrato da Ferrari e Brasiliano. Tutti negativi i tamponi effettuati dal gruppo squadra, anche quello di Echenique che ha sconfitto il virus e lavora per recuperare la condizione.

“L’emergenza Covid-19 sta cambiando il nostro approccio – ammette Alessandro Velotto, fresco di laurea in Giurisprudenza – è certamente più complicato a livello fisico e psicologico. Per fortuna abbiamo una società forte alle spalle che ci sta mettendo nelle migliori condizioni per affrontare la stagione. L’organico di livello ci permette, anche nelle partite tra di noi, di svolgere allenamenti costruttivi e prepararci ad un campionato difficile, certamente più competitivo rispetto a quello annullato lo scorso anno. Il Brescia si è rinforzato, ma anche Ortigia e Savona hanno alzato la qualità della rosa. Mi aspetto una finale combattuta, come d’altronde lo sono state quelle precedenti, decise sempre dall’ultimo uomo in più o in meno. Sarà così anche a maggio, contro il Brescia ci attende una battaglia fino all’ultimo secondo”.

L’intervista a Velotto: https://www.youtube.com/watch?v=m4Au7W9bh7g

 

Ufficio Stampa Pro Recco

 

Print Friendly, PDF & Email