A2 F – Per l’AN Brescia la stagione parte con un impegno davvero ostico

Per l’An Brescia femminile, la stagione 2019/2020 parte con un impegno davvero ostico, e le leonesse biancazzurre sono decise a dare il massimo per iniziare nel migliore dei modi: domenica, alle 14, per la prima giornata del girone Nord di A2, la squadra di Edvin Calderara farà visita al Varese Olona Nuoto, una delle probabili avversarie nella lotta per la salvezza. Dunque, al di là delle difficoltà intrinseche a ogni esordio di stagione, Casali e compagne dovranno fare fronte alle insidie di un match in casa di una diretta concorrente; ovviamente, essendo solo il primo turno del torneo, i punti in palio non possono avere alcunché di decisivo, in ogni caso si tratta di un debutto da bollino rosso e tutta l’An è conscia della situazione ed è pronta a lottare col coltello tra i denti.

«Alla prima giornata – presenta la sfida, il tecnico Calderara -, abbiamo già uno scontro di grande importanza, e poi andiamo a giocare in un campo difficile per tradizione: non c’è che dire, sarà dura. Anche se è solamente l’avvio di campionato, vincendo potremmo dare un bel segnale: sarà una partita delicata, occorreranno grande determinazione e, allo stesso tempo, una buona dose di calma e lucidità. Siamo consapevoli del valore dell’incontro e vogliamo assolutamente fare bene».

 

Ufficio Stampa AN Brescia

 

Print Friendly, PDF & Email