A2 F Play Off – Domenica al Passetto gara1 di finale playoff tra Cosma Vela Ancona e Bologna

Il conto alla rovescia sta per concludersi. Domenica pomeriggio alle 19 alla piscina del Passetto la Cosma Vela Ancona scenderà in acqua contro la Rari Nantes Bologna per gara1 di finale playoff. Cosma prima del girone sud di A2 femminile, Bologna seconda dietro al Trieste, nel girone nord. Due partite, ad Ancona domenica e a Bologna mercoledì, più eventuale bella, di nuovo ad Ancona domenica 30. Per un posto in serie A1. Ancona o Bologna, mentre l’altra finale sarà tra Trieste e Acquachiara Napoli. Per le “cosmiche” è la terza finale consecutiva in tre stagioni, prima fuori 2-0 con il Firenze, poi amaramente e ancora fuori contro il Verona, in gara3, lo scorso anno. Pomeri e compagne hanno imparato la lezione, hanno giocato una regular season tenendo spesso e volentieri il piede pigiato sull’acceleratore, diciotto partite con diciassette vittorie e un pareggio. Un passo d’altra categoria. E una finale playoff conquistata di diritto, in qualità di prima del girone, con varie settimane di anticipo. Adesso, però, si fa terribilmente sul serio, la regular season e i suoi successi sono solo la doverosa premessa a ciò che verrà: dentro o fuori. Serie A1 o amara vacanza. Le premesse per il salto di categoria ci sono tutte – ma c’erano anche lo scorso anno – ma dall’altra parte anche la Rari Nantes Bologna della bomber Verducci – cresciuta a Tolentino come la mancina Budassi – giocherà solo per vincere. Ecco il tecnico dorico, Milko Pace: “Abbiamo avuto un lungo periodo per preparare queste finali, quasi un mese. Abbiamo fatto un buon richiamo atletico e recuperato qualche giocatrice, ma questa pausa lontano da match ufficiali ci ha anche un po’ messo in difficoltà. Credo che le ragazze stiano crescendo in tensione e motivazione per arrivare a dare il meglio in gara1. Domenica sarà la terza finale in tre anni, da qualche anno proviamo ad andare in A1 e ci proveremo anche stavolta. Grande rispetto per il nostro avversario: il passato ci insegna che dobbiamo arrivare alla finale al cento per cento. Il Bologna è una squadra molto interessante, ha più di una giocatrice che ha giocato in A1, ha due mancine, due giocatrici di mano molto forti, un forte centroboa americano, ha vinto molto bene in semifinale contro il Flegreo, è un gruppo esperto. Dovremo giocare al cento per cento e fornire la migliore prestazione possibile. Poi vedremo, le finali playoff sono sempre partite molto strane e particolari. Ma vogliamo quest’A1”.

Foto: la Cosma Vela Ancona al completo e la capitana Francesca Pomeri, argento olimpico di Rio, in azione al Passetto

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona

Giuseppe Poli

Print Friendly, PDF & Email