A2 M – Barbato Design Vela Ancona sabato a Lavagna


Sabato si gioca il quarto turno di campionato, nel girone nord, gli anconetani della Barbato Design Vela affrontano la difficile trasferta in Liguria a Lavagna. I dorici di coach Igor Pace non hanno giocato la seconda di campionato per il maltempo in Liguria – la partita di Bogliasco sarà recuperata probabilmente verso la fine di gennaio -, le due partite in casa finora disputate sono valse 6 punti alla causa anconetana, frutto di due vittorie contro la Zero9 Roma e contro il Torino 81. Il Lavagna in classifica ha 4 punti, conquistati con il pari di Bologna e con il successo di sabato scorso a Como. In mezzo la sconfitta in casa contro la corazzata Metanopoli. Un cliente quanto mai scomodo per la Barbato Design: i liguri, infatti, contano su un sette rodato e forte, giovane, che nuota molto, e vantano due giocatori dall’ottima propensione offensiva come Menicocci e Pedroni M. che non a caso guidano la classifica dei marcatori di casa Lavagna. Ecco il tecnico anconetano Igor Pace sulla partita: “Per noi sarà una partita estremamente complicata, perché troveremo un Lavagna forte, che sta bene fisicamente, che ha perso di un solo gol col Metanopoli. In casa è una squadra che sa fare la differenza e che vanta sempre un pubblico numeroso, ha pareggiato a Bologna, in una vasca difficile contro una squadra molto forte, e ha vinto con il Como. E vero che lo scorso anno abbiamo vinto di un gol sia in casa che fuori (8-7 e 7-6, ndr), ma mi attendo una partita molto delicata e impegnativa”.

Foto: Vela-Lavagna lo scorso anno al Passetto, Vinko Lisica

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona
Giuseppe Poli

Print Friendly, PDF & Email