A2 M – Camogli-Arenzano 10-7

Camogli-Arenzano 10-7   (3-1, 3-2, 3-4, 1-0)

Spazio Camogli: Gardella, Beggiato 4, Iaci, Rossi, Guidi, Cambiaso 1, Foti, Barabino, Cocchiere, Gatti 1, Licata, Cuneo 1, E. Caliogna 3. All. Temellini.

Arenzano: A. Damonte, Mantero, Robello, Lottero, Bruzzone 4, Messina 1, Rasore, Piccardo, Ghillino, Del Vecchio, Ieno 2, M. Damonte, Musiello. All. De Grado.

Arbitri: Giacchini e Severo.
Superiorità numeriche: Camogli 2/6 + un rigore, Arenzano 1/5 + un rigore.
Note: uscito per limite di falli Cuneo (C) nel terzo tempo.

La Rari Nantes Arenzano esce a testa alta dalla piscina Giuva Baldini di Camogli al termine di una partita sempre condotta nel punteggio dai padroni di casa ma che ha visto i ponentini non arrendersi mai. I bianco-verdi dopo un primo quarto giocato in modo un pò contratto hanno preso coraggio e sono riusciti a mantenere l’incontro su un piano di sostanziale equilibrio senza però riuscire a recuperare il risultato.
Da segnalare i marcatori di giornata, Beggiato e Bruzzone con 4 gol ciascuno, seguiti da Ieno con due gol.

Sabato prossimo alle ore 15  a Savona altra partita, sulla carta proibitiva, contro il blasonato Bologna di Risso.

 

Rari Nantes Arenzano

Print Friendly, PDF & Email