A2 M – Contro l’Arechi il Pescara cerca il rilancio


Reagire, ripartire e guardare avanti. E’ in questo modo che il Pescara Pallanuoto guarda alla trasferta di sabato a Salerno nella vasca dell’Arechi, gara valida per la 9^ giornata del campionato maschile di serie A-2 girone sud, con inizio fissato alle ore 18. La sconfitta contro la Vis Nova ha lasciato l’amaro in bocca, soprattutto perché arrivata in una gara in cui i biancazzurri sono riusciti ad andare 14 volte in gol. Ma una fase difensiva tutt’altro che esemplare ha vanificato quanto di buono fatto. Ed è proprio su questo che la squadra allenata da Paolo Malara ha lavorato in settimana, con il chiaro intento di registrare i meccanismi per rendere la vita più complicata alle formazioni avversarie. E allora quello contro l’Arechi diventa un primo test utile per capire se la lezione sia servita. I campani vengono da due sconfitte consecutive e l’ambiente alla Vitale non è mai facile. Il Delfino però ha sempre dimostrato di saper reagire dopo un passo falso e con quest’auspicio sabato mattina partirà direzione Salerno.

“Abbiamo lavorato bene, l’ambiente è sereno, ma questo non toglie la rabbia rimasta per quanto visto sabato scorso”, commenta Paolo Malara. “Dobbiamo imparare a concedere meno, altrimenti finisce che segnamo 14 reti e non raccogliamo nulla”. L’allenatore ligure però vuole guardare avanti e pensa alla sfida di dopodomani: “Affrontiamo una squadra ostica, in una piscina mai facile. I ragazzi hanno sempre dimostrato carattere e mi aspetto che riescano a metterlo in acqua anche questa volta. Per noi quello di sabato sarà un altro test importante, soprattutto alla luce degli errori commessi nell’ultimo turno”.

Tra i biancazzurri torna a disposizione Di Fonzo, assente a Monterotondo. Per il resto si va verso la conferma della formazione che due settimane fa ha battuto la Roma 2007 Arvalia.

Per la partita contro l’Arechi Salerno Paolo Malara ha convocato 13 giocatori:

GoranVolarevic, Luca De Vincentiis, Marco Laurenzi, Carlo Di Fulvio, Mattia De Ioris, Cesare Mancini, Davide Giordano, Marco Stanchi, Fabio Di Fonzo, Andrea D’Aloisio, Enrico Calcaterra, David Micheletti, Francisco Molina.

 

Pescara PN

Print Friendly, PDF & Email