A2 M – Ennesima sconfitta per la Roma 2007 Arvalia

Vis Nova – Roma 2007 Arvalia 11-7 (2-2, 2-2, 5-1, 2-2)

Monterotondo – Piscina “Stadio del Nuoto” – ore 16.30

Ennesima sconfitta per la Roma 2007 Arvalia, che non riesce ad invertire la tendenza, dopo un ottimo girone di andata. Non abbiamo giocato bene, riuscendo a rimanere in partita solo per i primi due tempi, poi abbiamo prestato il fianco al gioco ed alle controfughe degli avversari che nel terzo tempo hanno allungato nel risultato, rendendo vano il tentativo di rimonta. Siamo arrivati al tiro molte volte, ma con una percentuale bassa, pari al 25,9 % di gol, evidentemente la qualità del nostro gioco prodotto e la difesa degli avversari non ci hanno permesso di fare meglio. Dobbiamo girare subito pagina e rimetterci in carrellata per risalire al più presto in classifica; ci sono ancora diciotto punti da assegnare e non vogliamo vanificare tutto ciò che avevamo fatto di buono prima del giro di boa.

Forza ragazzi!

Tabellino

Vis Nova: Bonito, Carrozza, Murro 1, Ferraro 4, Iocchi Gratta, Rella, Spinelli 2, Maras 1, M. Parisi 2, Gobbi, De Vena 1, Poli, Vitola
T.P.V. Alessandro Calcaterra

Roma 2007 Arvalia: Washburn, Giacomozzi, Re 1, Fiorillo, Miskovic, Navarra 1, Di Santo 1, Vittorioso 1, Sofia, Lijoi 1, Mele, Letizi, Faiella 2.
T.P.V. Cristiano Ciocchetti

Arbitri Sigg. Guarracino, Centineo.
Commissario: Sig. Callini.
Successione: 1-0, 1-1, 1-2, 2-2, 2-3, 3-3, 3-4, 4-4,6-4, 6-5, 9-5, 9-6, 10-6, 10-7, 11-7.
Superiorità: Vis Nova: 1/9 (11%) + 1 TR (1/1); Roma 2007 Arvalia: 4/13 (31%)
Note: espulsi per proteste Vitola (Roma Vis Nova) e Letizi (Roma Arvalia) nel secondo tempo. Usciti per limite di falli Murro (Roma Vis Nova) nel terzo tempo e De Vena (Roma Vis Nova) nel quarto tempo.
Spettatori: 200 circa.

Vincenzo Donati

 

Print Friendly, PDF & Email