A2 M & F – Carpisa Yamamay Acquachiara a Crotone, Ach Girls a Messina

Leo e Perez

A2 MASCHILE

Le due vittorie consecutive contro Arechi e Roma Vis Nova hanno consentito alla Carpisa Yamamay Acquachiara di chiudere il girone d’andata all’ottavo posto, con nove punti di vantaggio sulla zona-rossa della classifica. Adesso, alla ripresa del torneo dopo la sosta, i biancazzurri di Mauro Occhiello vogliono fare un ulteriore passo avanti con un risultato positivo domani a Crotone, dove c’è ad attenderli Amaurys Perez. Nonostante i forti legami d’affetto che lo legano all’Acquachiara, l’accoglienza sarà particolarmente ostile: “Il Crotone – spiega Mauro Occhiello – si trova sul fondo della classifica, ha un disperato bisogno di punti e li vuole da noi. Ci attende, perciò, una gara particolarmente impegnativa: affronteremo una squadra molto forte fisicamente e giocheremo in un ambiente particolarmente caldo, con i tifosi di casa che sosterranno dal primo all’ultimo minuto i propri giocatori nel tentativo di spingerli verso il successo. Per fare punti, quindi, ci vorrà una partita perfetta. Noi ci proveremo con tutte le forze che abbiamo a disposizione”.

Tra queste non è in elenco, purtroppo, Luca Pasca. L’infortunio al pollice della mano destra fortunatamente non ha richiesto un intervento chirurgico, ma almeno fino a metà aprile il salernitano, che ha fatto finora un ottimo campionato, non potrà giocare. Occhiello ha recuperato, invece, Manuel Rossa: alle prese con un attacco influenzale, l’estremo difensore biancazzurro (anche lui tra i più bravi nella prima metà di stagione) lo ha superato e domani sarà regolarmente in acqua.

La partita Crotone-Acquachiara, in programma alle 13 con la direzione di gara dell’internazionale Castagnola e di Lombardo, sarà tramessa in diretta streaming sulla Pagina Facebook della società calabrese. Ecco il link: https://www.facebook.com/RNLAuditore/


A2 FEMMINILE

Si chiude per le Ach Girls il girone d’andata con la trasferta a Messina. La Carpisa Yamamay Acquachiara affronterà domenica nella piscina scoperta “Cappuccini” (ore 14, arbitro Chimenti) la squadra allenata dall’ex azzurra Federica Radicchi.

Il Messina è il fanalino di coda del torneo. Zero punti dopo otto giornate di campionato. Al di là del doveroso rispetto che va attribuito ad ogni squadra, qualunque sia la sua posizione di classifica, la differenza di valori in acqua vede nettamente favorite le biancazzurre di Barbara Damiani, che sarà costretta nuovamente a cambiare formazione. Quella tra Eliana Acampora e Roberta Tortora è diventata ormai una staffetta: rientra Tortora, che aveva saltato la partita contro la Roma Vis Nova ed esce Acampora, sempre per problemi di carattere lavorativo.

Alla vigilia di questa gara le Ach Girls sono terze in classifica con tre lunghezze di ritardo dallo Sporting Flegreo e un punto di vantaggio sul Cosenza. Queste due squadre domani si affronteranno a Monterusciello nel big match della nona e ultima giornata d’andata del girone Sud.

 

 

Mario Corcione
Acquachiara

Print Friendly, PDF & Email