A2 M – La Cesport apre il girone di ritorno ospitando il Pescara a Santa Maria

Dopo lo stop dovuto all’emergenza sanitaria, riprendono i campionati di serie A e serie B di pallanuoto con le dovute disposizioni del Governo.

Si giocherà a porte chiuse come il match tra Cesport Italia e Pescara Pallanuoto nell’impianto di Santa Maria Capua Vetere valido per la prima giornata di ritorno del campionato nazionale di pallanuoto serie A2 girone sud.
La Cesport è chiamata al riscatto data la situazione in classifica dopo le ultime deludenti prestazioni: tre sconfitte di fila contro Civitavecchia, Muri Antichi e Acquachiara che hanno mandato la Cesport all’ultimo posto in classifica assieme a Tuscolano e Roma 2007 Arvalia che si affronteranno al Foro Italico. Calvino e i suoi ragazzi hanno sfruttato queste due settimane di stop per recuperare il morale perduto ma soprattutto per correggere i tanti errori visti nel mese di febbraio che sono costati la zona salvezza, almeno al momento. Il gruppo si è ricompattato ed è più determinato che mai nel dimostrare in questa seconda fase di stagione di meritare la categoria.
Guai però a sottovalutare il Pescara, che nonostante le ultime prestazioni altalenanti, vuole riconquistare la zona playoff, ceduta alla Roma Vis Nova due settimane fa alle Naiadi contro l’Anzio; la squadra di Malara è costruita per vincere e verrà sicuramente a Santa Maria per strappare i tre punti. Tanti i punti di forza del sette abruzzese ma Femiano e compagni sono pronti a dare battaglia come fatto all’andata in terra abruzzese, dove solo un calo fisico nel finale non permise alla Cesport di conquistare un risultato positivo.

Il match tra Cesport Italia e Pescara Pallanuoto avrà inizio alle ore 17.00 e sarà diretto dai signori Giovanni Lo Dico di Capaci (Palermo) e Alessio Nicolai di Roma mentre il delegato FIN sarà Filippo Rotunno di Napoli.

L’incontro sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook Social Eventi.

 

Cesport Italia

Print Friendly, PDF & Email