A2 M – Nuoto Catania in cerca della vittoria esterna

PRE PARTITA: CESPORT-COPRAL MURI ANTICHI

Archiviare in fretta il derby perso in casa contro la Nuoto Catania e ritornare a fare punti. Sono questi i punti cardine per la Copral Muri Antichi che domani torna in vasca per un appuntamento importante per il prosieguo del campionato. I ragazzi di Scorza cercano ancora la prima vittoria esterna del torneo e domani contro Cesport hanno l’occasione per ripartire, riconquistando punti che riporterebbero morale ai giovani Muri. L’inizio del match è fissato per le ore 15:00 di domani 15 febbraio. Concentrazione alta e voglia di vincere, come auspica anche il presidente Luigi Spinnicchia: “La sensazione è quella di essere in ripresa, il momento sarebbe perfetto perché affrontiamo un trittico di partite contro squadre che lottano come noi per mantenere la categoria. Ho visto tanta concentrazione da parte dei ragazzi, sono convinto che andremo a Napoli a fare la nostra grande partita perché ce lo meritiamo”.

“Servono punti – ammette coach Scorza – sia a noi che a loro. Questa partita, insieme alle prossime saranno decisive per il nostro campionato e darà l’idea di quello che potrà essere il prosieguo. Affrontiamo una squadra che ha i nostri stessi obiettivi, adesso tocca a noi fare più punti possibile per chiudere al meglio questa prima parte del campionato. Domani ci sarà da battagliare, andremo determinati e cercheremo di ridurre al minimo gli errori”.

 

Ufficio Stampa Copral Muri Antichi Catania

Davide Caltabiano

Print Friendly, PDF & Email