A2 M – Sp Sturla-RN Arenzano 10 – 6

SPORTIVA STURLA – RARI NANTES ARENZANO 10 – 6

SPORTIVA STURLA: M. Dufour, N. Priolo 1, L. Navone, S. Villa 2, S. Giusti, L. Bisso, M. Cappelli, M. Villa, R. Giusti, G. Cotella 4, L. Fondelli 1, O. Sadovyy 2, E. Borelli. All. Ivaldi
R.N. ARENZANO: R. Valle, L. Cedro, S. Robello 1, S. Lottero, M. Bruzzone, Y. Messina 1, G. Ghillino, P. Piccardo, P. Ricci 2, W. Delvecchio 1, L. Rasore 1, G. Olmo, M. Musiello. All. Patchaliev
Arbitri: Scappini e Baretta
Note: parziali 3-1, 4-0, 1-2, 2-3. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Sportiva Sturla 3/7 + 1 rig. ; RN Arenzano 3/10. Espulsi per proteste Cappelli (S) e Simone Villa (S) nel quarto tempo. Nel secondo tempo Cotella (S) sbaglia un rigore (palo).

Brutta ed inaspettata sconfitta della Rari Nantes Arenzano che si arrende al cospetto di un’avversaria organizzata e molto determinata a raggiungere l’obiettivo dei tre punti. La partita si decide già nelle prime due frazioni, lo Sturla realizza con estrema facilità, per contro l’Arenzano non riesce ad impensierire il portiere avversario; a metà gara i padroni di casa hanno già sei gol di vantaggio.

Nella seconda metà dell’incontro si assiste ad una pregevole reazione degli ospiti che arrivano ad avere solo due gol di svantaggio a pochi minuti dal termine. Nel finale alcuni errori in fase di attacco non consentono ai ragazzi di Patchaliev di completare la rimonta e lo Sturla ne approfitta per chiudere l’incontro con le ultime due segnature.

Sabato prossimo, 17 aprile, la Rari Nantes Arenzano recupererà l’incontro con il Bogliasco a Savona .

 

RN Arenzano

Print Friendly, PDF & Email