B M – Brescia WP: esprimere il vero potenziale del gruppo

Trovare la giusta tensione agonistica ed esprimere il vero potenziale del gruppo: sono questi gli obiettivi del Brescia Waterpolo, alla vigilia della trasferta in casa del Sea Sub Modena, valida per il secondo turno del girone 2 della B maschile. Come naturale che sia, il passo falso nell’esordio stagionale contro il Plebiscito Padova, ha lasciato dell’amaro in bocca e il match alla piscina Dogali – sabato, alle 17.45 – si presenta come occasione per un pronto riscatto. Oltre che per il valore dell’avversario, il compito non sarà agevole anche per le assenze di Zugni (ancora indisponibile), Margotti (alle prese con un attacco influenzale) e Maitini (squalificato in seguito al cartellino rosso rimediato contro Padova), ma i ragazzi di Aldo Sussarello sono decisi a dire la loro.

«Al di là delle valutazioni tecniche riguardo gli errori commessi la scorsa settimana – afferma coach Sussarello -, la sola considerazione delle assenze ci dice che, per ottenere i tre punti, dovremo giocare al 110 per cento. Loro hanno cambiato l’allenatore e non hanno più elementi di peso, e di grande esperienza, come Calabrese e Spaziano, ma hanno recuperato Gualdi che, per la categoria, è un ottimo giocatore, e poi l’ossatura dell’organico è basata sugli ex Under 20 che, giustamente, stanno facendo crescere. Sono molto preparati atleticamente e penso proprio che cercheranno di tenere alto il ritmo di gioco: insomma, sarà una battaglia ma questo dato sarà una costante della stagione e dovremo essere pronti».

 

Brescia WP

Print Friendly, PDF & Email