B M – Buona la prima: la Waterpolo dilaga e vince contro Jesina pallanuoto

COMUNICATO STAMPA

Bari 18 gennaio 2020 – Il nuovo corso della Waterpolo Bari inizia con un roboante 14 a 5 nei confronti della Jesina Pallanuoto allo Stadio del Nuoto. Buona, quindi, la prima del girone 3 della sere B1 di pallanuoto della squadra del nuovo allenatore Alessandro De Bellis. Anzi, buonissima, per come il tredici biancorosso si è imposto. Partita senza storia, chiusa già nella prima metà. Al cambio vasca i biancorossi si sono presentati con un già decisivo 10 a 3. Il resto della partita è stata piuttosto accademia e rotazione, con i giovani in acqua, Masciopinto (tre reti) e il 16enne Lamacchia, all’esordio e al gol nella categoria.

Prende così forma il progetto tecnico del presidente Emanuele Merlini e dei soci della Waterpolo che puntano al giusto mix di giovani e giocatori esperti, col nucleo storico costituito, tra gli altri, da Padolecchia, Provenzale, Santamato e il capitano Di Pasquale, e l’obiettivo dell’ingresso nella griglia play off.

Sono proprio i più esperti ad aver trascinato fin dai primi minuti la squadra di De Bellis, anche lui all’esordio in panchina in serie B, e ad aver sbloccato e indirizzato la partita fin dal primo tempo. La prima rete di questa stagione è firmata dal vicecapitano, Antonello Padolecchia, dopo due minuti e mezzo di gioco. Sbloccato il risultato, i ragazzi della Waterpolo si sono sciolti e sono andati a segno a ripetizione, con Provenzale (tre reti per lui), Macoiopinto e Santamato sul filo della sirena. Il primo quarto si è chiuso sul 4 a 1 Waterpolo, con l’unico gol messo a segno dagli ospiti a opera di Romiti.

Nel secondo quarto i biancorossi hanno dilagato con le reti ancora di Santamato (quattro gol quest’oggi), Masciopinto, Provenzale e Padolecchia. La squadra marchigiana ha potuto ben poco contro un organico impreziosito da Palmisano, Scamarcio, De Luce e Concina, in grado di ricostituire l’ossatura che ha portato il club fino alle soglie dei play off di A2 in questi anni. La partita si è di fatto chiusa nel secondo tempo ma ha regalato comunque soddisfazioni agli oltre 200 che hanno assiepato gli spalti dell’impianto di viale Maratona.

“È tempo di archiviare velocemente questa partita e iniziare a preparare la delicatissima gara nelle caldissime acque di Bologna”, è lo spirito con cui il gruppo e l’allenatore hanno salutato la vittoria per concentrarsi sul prossimo appuntamento e sula sfida a una delle favorite del girone.

Prima giornata serie B1 (girone 3)
Sabato 18 gennaio 2020 Stadio del Nuoto di Bari ore 15

Waterpolo Bari –  Jesina Pallanuoto 14-5 (4-1, 6-2, 2-1, 2-1).

Waterpolo Bari: Orsi, Palmisano, Battista, Scamarcio, Provenzale (3), Concina, Padolecchia (2), Santamato (4), Di Pasquale, De Luce (1), Masciopinto (3), Lamacchia (1), Martiradonna All.  De Bellis.

 

WP Bari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bari 24 maggio 2019 – Squadra rimaneggiata ma con l’unico obiettivo della vittoria e l’ultima speranza di agganciare i play off. Nella 18esima e ultima giornata di campionato di serie B (girone 4 di pallanuoto) la Waterpolo Bari affronta in trasferta il Cosenza Nuoto, ultimo in classifica con un solo punto. I ragazzi allenati da Giovanni Tau hanno l’obbligo di conquistare l’intera posta in palio per sperare in un passo falso dell’Acese, quarta, e agganciare la griglia play off. Ipotesi divenuta purtroppo difficile da vedere concretizzata ma che non deve creare alibi a capitan Palmisano e compagni, che dovranno chiudere comunque in positivo il campionato. All’appello mancheranno Del Giudice, Santamato e, soprattutto, il portiere Martiradonna. Ma le calottine biancorosse hanno comunque la forza e la capacità di portare a termine la loro missione e per far inserire in gruppo giovani come il centroboa under 17 Vito Cafagno.

“Sarà l’occasione per testare i ragazzi più giovani –conferma alla vigilia Tau –e quelli che si sono allenati in settimana al meglio. Al di là del risultato e di quello che farà l’Acese e di quello, sappiamo che ormai in questo campionato ciò che abbiamo seminato raccoglieremo, con la speranza di saper, nel caso ripartire al meglio nel prossimo”.

Accanto a Tau ci saranno si l’accompagnatore Enzo Lotito che Gaetano Del Giudice a completare lo staff.

Diciottesima giornata serie B1 (girone 4)

Sabato 25 maggio 2019 ore 14.30 Piscina comunale Cosenza

Cosenza Nuoto -Waterpolo Bari

Waterpolo Bari: Bellino, Basile, Scamarcio Battista, Padolecchia, Di Pasquale, De Luce, Palmisano, Masciopinto, Cafagno. All. Tau

 

WP Bari

Print Friendly, PDF & Email