B M – La CCLazio Waterpolo dovrà fare a meno di Mauro Birri

Un’avventura interrotta che speriamo di riprendere: la CCLazio  Waterpolo dovrà fare a meno di Mauro Birri

Una giornata difficile in casa CCLAZIO WATERPOLO. Le attività fervono, ma l’economia meno. La gestione delle società di pallanuoto (e soprattutto di quelle prive di un proprio impianto in particolare) è spesso legata alla disponibilità e al supporto di aziende sponsor che credono nello sport come valore per la società e per i giovani. Quando questo supporto viene meno le scelte aziendali diventano difficili. Oggi è uno di quei giorni. Il venir meno di un importante sponsor per questa stagione ha reso necessaria una razionalizzazione dei costi per affrontare la stagione attuale ricca di trasferte e ambizioni sportive degli atleti. La CCLAZIO waterpolo è costretta a dover rinunciare quindi all’allenatore della prima squadra Mauro Birri, perdendo sia una professionalità rara a lungo ricercata sia una persona onesta e appassionata del mondo della pallanuoto. Con l’auspicio che l’avventura iniziata a marzo del 2018 possa proseguire nel prossimo futuro, salutiamo con affetto e stima il coach Birri!

“ È un grande dolore per me salutare l’amico Mauro” commenta il Presidente Furlan “ma è una scelta necessaria per consentire agli atleti  dell’Under17, dell’Under 20 e della Serie B di continuare questa stagione con serenità, affrontando importanti sfide agonistiche. Spero di poter riprendere Mauro Birri con noi in futuro se l’economia capitolina me lo consentirà! Supporterò i giovani coach Simone e Mattia in questa fase di crescita importante e, da quello che vedo negli allenamenti,  sono certo che sarà un anno sportivamente entusiasmante!”.

A presto Mauro e in bocca al lupo per il prossimo futuro! La CCLazio waterpolo lavorerà instancabilmente per riprendere risorse in grado di far crescere tutti noi!

 

CC Lazio WP

Print Friendly, PDF & Email