B M – RN Frosinone, Ceccarelli confermato e allenatore delle giovanili

Conferma importante a trecentosessanta gradi per L’Automotive Rari Nantes Frosinone. Il ciociaro Federico Ceccarelli, infatti, non solo ha rinnovato come giocatore e allenatore dell’U11 gialloblù, ma è stato anche promosso dalla società, che gli ha affidato la guida dei leoncini U13. Il presidente Vincenzo Russo non ha potuto che premiare la passione e la voglia con cui il nostro Federico si è calato nei panni di allenatore delle giovanili. Autore in acqua di una buona stagione, condita da 16 reti in venti presenze, Ceccarelli si è distinto nel grande lavoro con i più piccoli di casa Rari Nantes, gli U11. Nessuno come lui, ciociaro doc, può essere esempio migliore per i bambini che si approcciano alla pallanuoto a Frosinone. Così, Federico è diventato un vero e proprio punto di riferimento per i ragazzi che allena e che continuerà ad allenare nella nuova categoria.

“La scorsa stagione Federico è maturato molto”, dice di lui il capo allenatore Fabrizio Spinelli. “Sicuramente l’esperienza da tecnico dell’U11 ha contribuito non poco. Come giocatore, si è guadagnato la fiducia mia e della squadra con l’impegno quotidiano negli allenamenti. Anche quest’anno potrà garantirsi il minutaggio che merita”.

“Non vedo l’ora di ricominciare e di riscattare l’amaro epilogo dell’ultimo anno”, le parole del confermato gialloblù Federico Ceccarelli. “Il progetto della società è ambizioso e tutti insieme daremo il massimo per raggiungere l’obiettivo. Per quanto riguarda le giovanili, invece, nella passata stagione ho intrapreso un percorso con gli U11 che mi ha regalato gioie e soddisfazioni che non mi sarei mai aspettato. Da settembre avrò l’opportunità di continuare il mio lavoro in questa categoria e anche di seguire i miei ragazzi nell’U13. L’obiettivo mio e della società è di formare giocatori che tra qualche anno saranno protagonisti con la nostra prima squadra. Detto questo, aspetto i ragazzi alla ripresa degli allenamenti con tanta voglia di divertirsi, ma soprattutto di impegnarsi e fare bene”.

 

Andrea Esposito

Addetto stampa R.N. Frosinone

Print Friendly, PDF & Email