B M – RN Frosinone, colpo in attacco: preso Giorgio Ambrosini


Estate bollente per la dirigenza de L’Automotive Rari Nantes Frosinone, che lavora ventiquattro ore su ventiquattro per migliorare la propria rosa. Dopo settimane di attesa, possiamo finalmente annunciare che Giorgio Ambrosini è un nuovo giocatore gialloblù. Il centroboa romano, fortemente voluto dal presidente Vincenzo Russo, arriva dal Cus Unime Messina, dove ha militato per due anni, prima in serie B e poi in A2. Ambrosini andrà a colmare quell’enorme vuoto che nella stagione scorsa ha influito non poco sul rendimento dell’attacco ciociaro, ora più che rinforzato da un centroboa di questo livello.

Nato a Roma il 13 agosto 1997, Giorgio Ambrosini nasce pallanuotisticamente nella storica piscina dell’Alma Nuoto. Ambrosini rimane agli ordini di Massimo Tafuro fino all’U15, con la quale conquista anche un bronzo italiano nel 2009/10. Dal 2012/13, inizia per Giorgio una lunga avventura con la calottina della Lazio Nuoto.

L’anno successivo, il centroboa romano conquista un altro bronzo italiano con l’U17 biancoceleste e un importante bronzo agli Europei U18 di Malta con la nazionale italiana, di cui Ambrosini ha fatto parte per tutta la trafila delle giovanili. Nel 2014/15 Giorgio va in prestito alternativo alla Rari Nantes Latina, antenata dell’attuale società ciociara, sempre alla guida del presidente Vincenzo Russo, con la quale disputerà due campionati di serie A2.

Nel 2015/16, con l’U20 della Lazio Nuoto, Ambrosini conquista l’oro e si laurea campione d’Italia. La stagione seguente la dirigenza biancoceleste conferma Giorgio nel roster della serie A1: una salvezza ai play out e 7 reti sono il bottino finale del nuovo centroboa gialloblù. Come detto sopra, nel 2017/18 Ambrosini si trasferisce a Messina. Con i siciliani, Giorgio vince il campionato di serie B e conquista un quinto posto nell’ultimo campionato di serie A2.

“Con l’arrivo di Giorgio andiamo a colmare la grossa lacuna che avevamo nel ruolo di centroboa”, dichiara il tecnico ciociaro Fabrizio Spinelli. “L’anno scorso abbiamo pagato a caro prezzo l’assenza di un centroboa esperto. Ora sono sicuro che, con la sua voglia di vincere e le sue qualità tecniche, Ambrosini ci darà una grande mano ad affrontare le dure battaglie sportive che ci attendono”.

“Sono molto felice di tornare in questa società in cui ho già passato due anni bellissimi”, le prime parole di Giorgio Ambrosini da giocatore gialloblù. “Ringrazio il presidente Vincenzo Russo, che ha sempre creduto in me e ha fatto di tutto per portarmi a Frosinone. So di entrare a far parte di un bellissimo gruppo e questo mi aiuterà a inserirmi con facilità nelle dinamiche della squadra. Tutto questo ci porterà a dare il massimo in acqua l’uno per l’altro e a raggiungere il nostro obiettivo. Darò il massimo contributo per i miei nuovi compagni di squadra, per questa società e per questa città”.

 

Andrea Esposito

Addetto stampa R.N. Frosinone

Print Friendly, PDF & Email