C M – Quarta vittoria per l’Aquatica, sola in testa alla classifica

Delle quattro vittorie conquistate dall’Aquatica in questo avvio di campionato, quella di stasera contro la Canottieri Bissolati è stata forse la più sofferta, giunta al termine di una partita punto a punto che solo nel quarto periodo si è definitivamente incanalata dalla parte dei torinesi. Proprio per questo è stato un successo ancor più importante, perché ha mostrato il carattere e la voglia di lottare della formazione biancoazzurra, che in una serata non perfetta in fase offensiva ha saputo difendere con grande applicazione e annullare la maggior parte delle iniziative avversarie. Alla piscina Galileo Ferraris la partita si è conclusa 7-6 (parziali 3-3 0-0 3-2 1-1) e con i tre punti raccolti l’Aquatica si è mantenuta in testa alla classifica del girone 1; in vetta e da sola, grazie alla vittoria del Waterpolo Novara sul campo della Pallanuoto Treviglio.

A Torino la Canottieri Bissolati è passata in vantaggio due volte nel primo quarto e nuovamente all’inizio del terzo, dopo una seconda frazione bloccata sul 3-3. Con una veloce controfuga i padroni di casa si sono procurati il rigore del pareggio e quaranta secondi più tardi hanno segnato il gol del 5-4. Ma per mettere a segno l’allungo decisivo hanno dovuto attendere ancora qualche minuto e il 7-5 firmato da Paletti, autore di una doppietta. Due reti anche per Potop e Gota, sul tabellino dei marcatori insieme al capitano Simone Bianchini. Da sottolineare le parate decisive di Mandalà, una sicurezza per tutta la retroguardia biancoazzurra.

«Mi è piaciuta molto la fase difensiva – commenta coach Didieu Cavallera – abbiamo giocato con intensità e concesso i tiri che volevamo. Positive anche le ripartenze e in generale la nostra brillantezza atletica, frutto di una preparazione lunga e costante. Abbiamo invece commesso qualche ingenuità in attacco e ci è mancata un po’ di lucidità nelle situazioni di superiorità numerica, che avremmo dovuto gestire con più calma per chiudere prima la partita. Ma era importante vincere, e i ragazzi ci sono riusciti anche stasera». Spunti per migliorare in vista delle prossime partite, quindi, e altri tre punti fondamentali per continuare a correre in testa alla classifica.

Aquatica Torino – Canottieri Bissolati 7-6 (3-3 0-0 3-2 1-1)
Aquatica Torino: Mandalà, Loffredo, Rosa, Liardo, Potop 2 (1 rigore), Sartori, Bianchini S. 1, Zoupas, Sateriale, Gota 2, Rivoli, Bianchini, Paletti 2. All. Cavallera

 

Aquatica Torino

Print Friendly, PDF & Email