C M – RN Bologna a punteggio pieno

UP Persicetana-Rari Nantes Bologna  5-15 (1-2; 1-1; 1-6; 2-6)

UP Persicetana: Ardizzoni, Mattioli 1, Bergonzoni, Visone 1, Pizzi, Balboni, Calanca 1, Massari 2, Dalla Bona, Tugnetti. All. W. Salomoni

Rari Nantes Bologna: Sgobbi, Batacchi 2, Bergo 3, Patti , Maccagnan 1, Cenni, Arena 4, Ferretti 2, Orlandini 3, Franceschini, Di Bartolomeo 1, Bondi, Dozza 1. All. M. Gamberini

Superiorità: UP Persicetana 1/7 + 0/1 Rigori (Mattioli colpisce la traversa); Rari Nantes Bologna 3/5 + 1/2 Rigori (Rigore parato da Ardizzoni a Patti).

Dopo la bella vittoria contro Parma la formazione allenata da Gamberini ha iniziato la gara sicuramente con una intensità minore rispetto a quella messa in acqua la sera prima. Ospiti comunque capaci di portarsi in vantaggio prima con Ferretti su superiorità (0-1) e poi con Arena (0-2). Massari accorcia a 1’50” dalla prima sirena (1-2).

Nella seconda frazione Ardizzoni è bravo a neutralizzare il rigore tirato da Patti e la Persicetana riesce a pareggiare su superiorità con Calanca (2-2).

Nell’ultimo possesso del secondo quarto Maccagnan da boa riesce a difendere la palla e segna il nuovo vantaggio (2-3).

Nella terza frazione la Rari Nantes allunga con Batacchi su superiorità (2-4) e con Dozza su rigore (2-5). Massari accorcia (3-5) prima che l’attacco della formazione felsinea si scateni piazzando un parziale di 7 reti a zero.

Prima Arena (3-6), poi è Di Bartolomeo a segnare nell’azione successiva (3-7), Ferretti sigla la rete della doppietta personale (3-8) e Arena sigla l’ultima rete del quarto (3-9).

Nell’ultima frazione apre le marcature Orlandini (3-10) seguito da Arena  (3-11) e Bergo (3-12). La squadra di casa prova a reagire e trova la rete del 4 a 12 con Visone; fallisce però l’occasione di poter accorciare ulteriormente colpendo, su rigore, la traversa con Mattioli, la palla non entra e, sul capovolgimento dell’azione, Batacchi segna la sua prima doppietta della stagione (4-13). Negli ultimi tre minuti di gara altre tre reti: prima segna Orlandini (4-14) poi Mattioli (5-1a) e infine ancora Orlandini (che chiude la propria prestazione personale totalizzando così quattro reti) per il definitivo 5-15.

Tra due settimane la Rari Nantes Bologna giocherà in trasferta conto il Penta Modena.

 

RN Bologna

Print Friendly, PDF & Email