Carlo Silipo a supporto del Club Aquatico Pescara

Carlo Silipo con il Presidente Fustinoni

Ripercorrendo quanto fatto ad inizio anno con Max Di Mito per il settore nuoto, Il Club Aquatico Pescara continua ad investire per aumentare la qualità del suo organico e alza l’asticella anche nel settore Pallanuoto, stringendo un prezioso accordo con l’attuale allenatore delle squadre Under 18 e Under 19 della Nazionale Italiana Maschile.

Carlo Silipo è un gigante e una istituzione della pallanuoto nell’Italia e nel mondo: dal 2014 nell’international swimming hall of fame, collare al merito sportivo, oro alle Olimpiadi di Barcellona ’92 e bronzo ad Atlanta ’96, campione del mondo e campione d’ Europa sempre con il Settebello, campione d’ Europa di club con il CN Posillipo e pluricampione italiano sempre con il CN Posillipo e la Canottieri Napoli. Un grande uomo prima di un grande atleta che, smessa la calottina, si è dedicato con egual passione all’attività tecnico-dirigenziale, ricoprendo fino a qualche mese fa il ruolo di Direttore tecnico del Posillipo assieme all’attività con le rappresentative azzurre.

Queste caratteristiche ne hanno fatto l’identikit perfetto per le ambizioni della Società e il candidato ideale per proseguire nel progetto di una scuola pallanuoto di alto livello, tanto caro al Presidente Fustinoni e che il Club Aquatico Pescara ha avviato nell’ultimo lustro, prima allargando in maniera importante la base degli iscritti attraverso una capillare attività di reclutamento e poi puntellando progressivamente i quadri tecnici e dirigenziali per farsi trovare pronta al nuovo salto qualitativo.

Silipo, che ha già iniziato a lavorare con grande passione con tutti i responsabili del settore pallanuoto,  ricoprirà il ruolo di consulente tecnico e avrà il compito di indicare le linee programmatiche e dare supporto alla Società per raggiungere i prossimi sfidanti obiettivi in modo strutturato e sostenibile, supportando la crescita della prima squadra allenata da Paolo Bocchia e garantendo una linea comune che, passando dalle squadra di categoria guidate da Fabrizio D’Onofrio, arrivi fino al settore giovanile di responsabilità di Marco D’altrui, suo compagno ai tempi della nazionale e che, assieme al nuovo arrivato, rendono il Club orgoglioso di avere tra le proprie fila , come unica società d’Italia, ben due campioni inseriti in hall of fame.

Ringraziamo sin da ora Carlo per il suo preziosissimo supporto e gli auguriamo buon lavoro, certi che questa sia la strada giusta per valorizzare  il nostro vivaio, che di recente ha ben figurato in ambito Habawaba e sta cominciando ad ottenere i primi risultati nelle categorie giovanili, far crescere la qualità del nostro settore pallanuoto dando prospettive anche agli allenatori più giovani e gettare importanti basi per un progetto tecnico serio e duraturo.

 

Club aquatico Pescara

Print Friendly, PDF & Email