Champions League – La Pro Recco di Rudic a Bergamo ospita gli spagnoli del Terrassa

Sabato in Champions League per la Pro Recco di mister Rudic che a Bergamo, alle 20.30, ospita gli spagnoli del Terrassa. Tre punti per entrambe nella partita d’esordio e stessa differenza reti (+4). Attesa altissima nella città lombarda: tutti i biglietti messi in vendita dalla Pallanuoto Bergamo sono stati polverizzati in un paio di giorni, segno che il progetto “itinerante” ideato dal club biancoceleste continua a funzionare dopo i pienoni registrati nelle scorse stagioni a Torino, Novara, Bologna e Firenze.

“Affronteremo un avversario agguerrito, li ho sfidati l’anno scorso con la calottina della Sport Management – ricorda Andrea Fondelli -. Sono una bella squadra, si sono rinforzati e contro di noi tutti danno il 100 per cento senza la pressione di dover fare risultato ad ogni costo. A Bergamo ci aspettiamo un pubblico caldo, una piazza che ha dimostrato da subito la sua voglia di Pro Recco: è proprio questo il bello della Champions itinerante, portare la pallanuoto di alto livello in città che non riescono spesso a vederla. Questi primi due mesi stanno andando molto bene. Ho ritrovato una società cresciuta dal punto di vista organizzativo e di marketing, un gruppo ancor più forte: siamo in tanti ma c’è molta alchimia. Dopo due anni da protagonista lontano da casa, ho voglia di mettere a disposizione della squadra l’esperienza maturata a Busto Arsizio e dare il mio contributo per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

La partita Pro Recco – Terrassa sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Arena con telecronaca di Daniele Barone e commento tecnico di Sandro Campagna.

Arbitrano l’incontro Franulovic (Croazia) e Hantschel (Germania). Delegato il montenegrino Brguljan.

L’intervista video a Fondelli: https://www.youtube.com/watch?v=YKbiMojVm80

 

Ufficio Stampa Pro Recco

Print Friendly, PDF & Email