Champions League – La Pro Recco domani a Brescia

Il classico del campionato italiano si sposta sul palcoscenico europeo. Domani, alle 19, è ancora Brescia contro Pro Recco, gara valida per la seconda giornata di Champions League. In palio tre punti pesanti per strappare un posto nella Final 8 di Hannover a cui accedono le prime quattro classificate. Grazie all’accordo siglato in settimana con il club biancoceleste, la partita sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Arena con telecronaca di Daniele Barone e commento tecnico di Sandro Campagna; oggi, alle 17, il presidente Felugo presenterà la gara su Sky Sport 24.

“Sarà una partita molto importante per noi – osserva mister Rudic -. Il Brescia gioca bene, si è rinforzato rispetto all’anno scorso, con un giocatore, Figlioli, già integrato nei loro meccanismi. In Europa hanno disputato cinque partite più di noi e questo, sicuramente, può rappresentare un piccolo vantaggio, però noi ci siamo preparati al meglio e mi aspetto una bella partita”.

“Abbiamo una grande voglia di prenderci quanto mancato la scorsa stagione per un soffio – continua Matteo Aicardi -. Proprio nei quarti della Final 8 di Genova affrontammo il Brescia e non disputammo certo una buona gara. Arriviamo al match di domani carichi, sia dal punto di vista delle motivazioni che dell’allenamento. Il nostro è un girone di ferro, ma penso sia un bene perché saremo più pronti nella fase finale di stagione: i gruppi deboli ti preparano poco”.  In casa dei lombardi Aicardi si dividerà i due metri con Kayes, una delle novità biancocelesti, in luce nella vittoria di Belgrado: “Joe è un bel bisonte, il classico centroboa di sostanza. Mi darà una grossa mano e spero di fare altrettanto con lui”.

Arbitreranno l’incontro Buch (Spagna) e Miskovic (Montenegro). Delegato il greco Stavropoulos.

 

Ufficio Stampa Pro Recco

Print Friendly, PDF & Email