Comunicato Stampa Pro Recco

La Società Pro Recco prende atto della nuova designazione del signor Attilio Paoletti quale direttore di gara per la partita di campionato Brescia – Pro Recco, in programma domani e decisiva per il primato in classifica. Una scelta che la nostra società ritiene poco opportuna perché, nonostante l’alto livello della classe arbitrale italiana, si è affidata questa sfida estremamente delicata ad un direttore di gara che recentemente ha diretto partite ove ha assunto le decisioni che hanno poi dato luogo al procedimento sportivo, tutt’oggi pendente, relativo al caso della pedana di Sori: procedimento che, dopo l’annullamento dello 0-5 a tavolino da parte del Coni, è tuttora al vaglio della Corte d’Appello della Fin.

Il Club biancoceleste nulla ha eccepito quando il 23 febbraio scorso il signor Paoletti è stato designato per la partita casalinga contro Trieste, ma di fronte a questa nuova designazione non può esimersi dal manifestare la propria perplessità sulla scelta effettuata.

La Pro Recco non mette in dubbio la professionalità ed indipendenza del signor Paoletti e auspica che nonostante i precedenti citati la gara si possa svolgere nel più ampio clima di serenità, trasparenza e obiettività.

 

Ufficio Stampa Pro Recco

Print Friendly, PDF & Email