La Studio Senese Cesport premiata dal Presidente De Luca presso la Giunta Regionale

Si è tenuta oggi, presso la “Sala Francesco De Sanctis” della Giunta Regionale, la premiazione della Cesport Italia per i risultati raggiunti nel corso degli anni e per il contributo dato alla pallanuoto campana. Nel corso della premiazione è intervenuto il presidente della regione Campania in prima persona, Vincenzo De Luca, col quale si è discusso della problematica impiantistica che ormai da anni affligge la società presieduta da Peppe Esposito, costretta di continuo ad essere ospite presso altre strutture non avendo un impianto proprio in gestione, causando notevoli problemi in termini di allenamenti ma soprattutto di costi da sostenere per una società che va avanti grazie all’aiuto degli sponsor ed ai sacrifici delle famiglie, in particolare di chi presiede la società; nonostante tutto la Studio Senese Cesport si appresta a disputare per il terzo anno di fila il campionato di serie A2, categoria che intende difendere con ogni mezzo possibile.

Con la chiusura del Collana da ormai tre anni, la società partenopea è costretta ad emigrare presso la piscina Nestore di Chiaiano per quanto riguarda le formazioni giovanili, mentre con la Scandone che ancora non è stata riconsegnata al pubblico, la serie A è alla ricerca di un impianto dove potersi allenare in pianta stabile.

Le parole del presidente De Luca fanno ben sperare per il futuro, per non rendere vani gli importanti sacrifici fatti dalla società gialloblù per contribuire a dare lustro alla pallanuoto campana, e l’auspicio è che atleti, famiglie e la società tutta possa trovare al più presto una soluzione alle problematiche esposte che vanno a danneggiare solo ed esclusivamente lo sport e coloro che lo amano.

 

Cesport Italia

Print Friendly, PDF & Email