L’acquachiarino Daniele De Gregorio agli Europei Under 17

COMUNICATO STAMPA CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA

Mentre l’Under 15 della Carpisa Yamamay Acquachiara è in partenza per Ostia, dove prenderà parte alla Final Eight Scudetto, un’altra notizia arricchisce ulteriormente il positivo bilancio stagionale delle giovanili biancazzurre: Daniele De Gregorio è stato convocato dal commissario tecnico Nando Pesci per gli Europei Under 17 in programma a Tbilisi, in Georgia, dall’11 al 18 agosto.  Ecco l’elenco completo dei convocati:

Portieri
Luca Castorina (Nuoto Catania)
Roberto Spinelli (Arechi)

Altri ruoli
Matteo Iocchi Gratta (Roma Vis Nova)
Alessandro Balzarini e Tommaso Gianazza ( Brescia)
Alessio Caldieri (Savona)
Andrea Mladossich (Pallanuoto Trieste)
Francesco Cassia (Ortigia)
Davide Occhione (Telimar)
Jacopo Parrella e Luca Silvestri (Posillipo)
Filippo Ferrero (Bogliasco)
Francesco Condemi (Nuoto Catania)
Alessandro Carnesecchi (Florentia)
Daniele De Gregorio (Acquachiara)

De Gregorio, reduce da una stagione particolarmente massacrante, nella quale ha disputato anche un ottimo campionato di A2 agli ordini di Mauro Occhiello, è appena rientrato da Cagliari, dove la nazionale Under 17 ieri ha conquistato la medaglia d’argento nella Mediterranean Cup, e già il 7 agosto dovrà mettersi nuovamente a disposizione del tecnico federale Nando Pesci nel collegiale di preparazione agli Europei in programma a Roma. Praticamente niente vacanze per Daniele, una rinuncia che “non mi pesa assolutamente. E’ un’occasione troppo importante per me, cercherò di ripagare nel migliore dei modi la fiducia che mi ha dato Pesci”.
Quattro gli atleti campani tra i convocati: oltre a Daniele, prenderanno parte agli Europei i posillipini Jacopo Parrella e Luca Silvestri e l’arechino Roberto Spinelli. “E’ davvero un bel gruppo – sottolinea Daniele -: quando giochiamo al massimo, non ce n’è per nessuno. Purtroppo nella finale della Mediterranean Cup percentuali con l’uomo in più e in inferiorità non all’altezza della situazione ci hanno impedito di battere anche l’Ungheria, ma la sconfitta nulla toglie all’ottimo torneo disputato dalla squadra”.
Una nazionale Under 17 che vanta un curriculum stagionale eccellente: vittoria della Miskolc Cup in Ungheria, secondo posto nella Mediterranean Cup, un bilancio totale di 8 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. “Sono numeri importanti, ci danno fiducia in vista degli Europei, dove ci vorrà il totale impegno e il massimo rendimento da parte nostra per salire sul podio”, conclude Daniele che ringrazia “l’Acquachiara, la dirigenza, tutto lo staff biancazzurro, a cominciare da Mauro Occhiello, e i miei compagni di squadra per avermi messo nelle condizioni di dare il meglio di me ottenendo questa convocazione”.

 

Mario Corcione

Print Friendly, PDF & Email