L’Antares Nuoto Latina conferma Stefano Formica

L’ANTARES NUOTO LATINA RINNOVA PER ALTRE DUE STAGIONI CON L’HEAD COACH STEFANO FORMICA

Primo tassello nei quadri tecnici della Antares Nuoto Latina con Stefano Formica confermato Allenatore e Head coach. con il placet anche del Presidentissimo Alberico Davoli, per il prossimo biennio agonistico 2020-22. Una conferma giusta e meritata per il mister pontino doc che ben ha lavorato nei due anni precedenti 2018-20, considerando sia il primo anno di costruzione che l’annata sportiva corrente, terminata con la reggenza tecnica Under 15 e Under 17 di questi mesi estivi post lockdown. Il latinense purosangue Formica si è reso disponibile per seguire e coordinare le 3 squadre di Serie C, Under 17 e Under 20 dell’Antares, (Si parla pero’ di un cambio delle categorie della FIN in Under 16 e U.18, ndr), con quest’ultima formazione nella quale verrà inserito a breve un Allenatore che fin da subito collaborerà con lui, ma sarà autonomo in tempi rapidi nella leadership del team.

Stefano Formica nasce pallanotisticamente nelle file della storica Latina Nuoto di Alberico Davoli e Guglielmo Pecoraro e dopo aver fatto tutte le trafile nelle giovanili e prima squadra nel Campionato di Serie D passa alla Stella Maris, con le prime esperienze di mister nel settore giovanile. Successivamente milita nella Ambranuoto 1983, dove oltre a ricoprire il ruolo di atleta nel secondo anno guida la squadra da coach alla promozione in Serie C. Passa quindi alla Latina Pallanuoto come trainer delle Under 13, U.15 e poi U.17 e U.20 acquisendo esperienze vicino ai vari tecnici della prima squadra, da Nando Pesci a Vasco Vukovic a Yannis Yannorius fino a Francesco Scannicchio e Roberto Tofani, dove ricopre il ruolo anche di vice allenatore nelle 3 stagioni dal 2014 al 2017 sulla panchina della Serie B e in A2. Nel 2018 allena la Serie C e l’Under 20 Nazionale della Aquademia, mentre nell’ultimo biennio approda all’Antares.

DICHIARAZIONE PRESIDENTE BRUNO DAVOLI

“Sono veramente soddisfatto del rinnovo biennale con Stefano Formica che sarà alla guida tecnica della nostra prima squadra, delle Under 17 e 20, o U.16 e U.18 quando ci sarà ufficialità dalla FIN. Per quest’ultimo team avremo presto l’inserimento di un nuovo tecnico. Il tutto sempre in sinergia proprio con mister Formica. Stefano meritava questa conferma perché il nostro intento dopo il primo step era di continuare il percorso a lungo termine iniziato con lui e l’indimenticato Gianni Bruschi 2 anni fa’. Formica ha dimostrato la sua competenza sia dopo il primo anno alla guida delle giovanili e della Serie C, in un girone tosto come quello campano, che in quest’annata dove fino a prima del lockdown l’Under 20 era in testa alla classifica. Nei campionati regionali estivi Stefano ha evidenziato il suo senso di appartenenza e grande disponibilità a seguire le squadre Under 15 e U.17. La volontà era quindi di proseguire insieme per una programmazione a lungo termine in quella che è stata una scelta condivisa a tutta la dirigenza sportiva, dal DS Mimmo Capozio al coordinatore delle giovanili Marco Musco”.

COMMENTO STEFANO FORMICA

“Ringrazio il Presidente Bruno Davoli per la fiducia e per la conferma, addirittura con un secondo accordo biennale. Non è cosa da poco di questi tempi considerato tutto quello che è successo con la Pandemia e che ha investito come uno tsunami il mondo sia a livello sportivo, ma anche nel tessuto umano ed economico. Sappiamo tutti il ridimensionamenti che il Covid ha comportato per tante realtà anche di A1 e A2 e sapere di poter contare su una società forte alle spalle che sa programmare non può che rendermi orgoglioso di far parte ancora della grande famiglia dell’ Antares e di continuare ad allenare a livello di prima squadra e con le giovanili. Lavoreremo bene insieme, coordinerò e darò un grande supporto anche al nuovo tecnico della Under 20 o U.18. L’intento è quello di far crescere tutti questi i ragazzi 2005 – 2006 che verranno inseriti e costituiranno l’ossatura della Juniores insieme ai 2003 e 2004. Alcuni di loro sono’ pronti  per essere inseriti in prima squadra, ma vogliamo aiutare a far crescere tutti gli qtleti anche gli U.13 e U.14 coinvolgendoli ad allenarsi con le categorie superiori. Nulla sarà precluso per i nostri ragazzi, a partire come detto dagli U.15 e U.16 per poter giocare con i più esperti Senior della Serie C. Dipende solo dalla loro volontà, dalla disciplina, dall’umilta’ e dalla voglia di soffrire e lavorare per voter diventare un domani loro i protagonisti in prima squadra.”

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email