L’Antares Nuoto Latina Under 17 vince sulla Roma 2007 Arvalia, bene a metà Under 13 e 15

CAMPIONATO UNDER 17/B NAZIONALE

Under 17

L’U.17 DELL’ANTARES NUOTO LATINA S’IMPONE AL FORO ITALICO SULLA ROMA 2007 ARVALIA

Roma 2007Arvalia – ANTARES N. LATINA  8 – 11 (1-4; 3-3; 2-1; 2-3)

Roma 2007 Arvalia: Serafini G., Calvano, Bollettini 1, Baroni 3, Staboli, Ricciardi 1, Relandini, Rumolo, Sechi 1, Di Marco 2, Montone, Fabbrucci, Tedeschi. Tpv: Lorenzo Cherubini.

Antares N. Latina: Serafini R., Orelli, Chemello 3, Ceci, Fava L. 1, Veglia, Di Mascolo 2, Marchetto, Sterzi 1, Musco 1, Veglia, Calderaro 1, Fraioli 2, Nocella. Tpv: Luca Bagni.

Superiorità: Antares N. Latina 5/10 + rig. 0/1 sbagliato da Sterzi; Roma 2007 Arvalia 0/4 + rig. 1/2 segnato da Sechi, sbagliato da Di Marco.
Arb: Iacoub L.

Bella vittoria in trasferta per l’Under 17 dell’Antares Latina che ha vinto in trasferta a Roma nella piscina dei mosaici del Foro Italico, uno dei templi della Pallanuoto italiana per antonomasia, contro i pari età della Roma 2007 Arvalia. I latinensi hanno impostato la partita fin dall’inizio su un approccio aggressivo e a gran ritmo, chiudendo in vantaggio la prima frazione per 4 a 1. Era in questo periodo che i pontini riuscivano a scavare il solco decisivo per il successo finale. Abbastanza in equilibrio i restanti tre tempi di gara nella quale sempre in vantaggio di tre quattro reti gli atleti rossoblù dell’ Antares restavano a distanza di sicurezza in termini di gol nei confronti dagli avversari. L’incontro viveva anche delle fasi abbastanza concitate, su alti toni agonistici e anche un certo nervosismo. Tanti infatti anche glu errori dei due team nel gioco, tra la volontà di rimontare dei romani e il desiderio di condurre in porto la partita e conquistare i tre punti da parte dei latinensi. Alla fine però la gara si chiudeva con 3 lunghezze di vantaggio in favore dell’Antares e la meritata vittoria della squadra allenata da Luca Bagni.


CAMPIONATO UNDER 13 FASCIA A, LAZIO

Under 13

UN’ANTARES LATINA LARGAMENTE RIMANEGGIATA LOTTA MA PERDE DI MISURA

Aquademia – ANTARES LATINA 8 – 7 (3-1; 3-1; 2-2; 0-3)

Antares Latina: Chemello 2, Viccione 2, Vaccarella, Albanesi, Di Falco 2, Liuzzi 1, Fedeli, De Vito, Politi. Tpv: Stefano Formica

ARB. Pascucci

Sfortunata trasferta a Velletri per gli Under 13 dell’ Antares Nuoto Latina che hanno perso di misura un match stregato e nato sotto una cattiva stella proprio alla vigilia della partita con i pari categoria dell’ Aquademia Velletri. La squadra pontina si è infatti presentata con solo 8 elementi a referto per via delle defezioni di numerosi titolari, tra cui il portiere Perali Riccardo, a causa di un’influenza di stagione che ha colpito e falcidiato la rosa dell’ Antares nel weekend precedente la gara. Ne è venuto fuori un incontro nel quale i ragazzi cari al Presidente Bruno Davoli alla fine si sono dovuti arrendere a causa di un primo tempo dove hanno patito la partenza lanciata dei locali. Buona comunque, nonostante le difficoltà menzionate, la reazione a metà gara dei boys pontini in calotta rossoblu e il tentativo di rimonta finale che tuttavia non sortiva a pieno l’effetto desiderato.  Amareggiato per il risultato ma comunque soddisfatti lo stesso della bella prova i mister latinensi GianMarco Pellegrini e Stefano Formica, presente quest’ultimo in panchina in sostituzione di coach Giammy. Oggi la lezione per gli Under 13 dell’Antares e quella che anche da una situazione non favorevole può nascere L’insegnamento di come nelle difficoltà un vero team possa compattarsi ancora di più  e fare di necessità virtù. E lo spirito dei ragazzi targati Antares Nuoto Latina in quest’occasione lo ha ampiamente dimostrato.


CAMPIONATO UNDER 15 REGIONALE

Under 15

BUONA PROVA DEI 15 REGIONALI NONOSTANTE IL KO

3 T Sporting Club – ANTARES NUOTO LATINA 20 – 3 (7-1; 5-0; 4-1; 4-1)

3 T Sporting Club: Roscilli, Checola 6, Curcio 2, Pagnozzi 5, Castellani, Colace 1, Silveri 1, Lubrano, Ovidi 3, Di Biseglia 2, Cacciani, , Grottesi, Fabbo. Tpv Casaburi

Antares N. Latina: Marangon, Albanesi, Fedeli, Saviano, D’Annibale, Conti, Ferone, Rizzoli, Tenan, Spera,  Liuzzi 1, Viccione, Di Falco, Chemello 2,  Califano. Tpv: Luca Bagni.

Superiorità: 3 T Sporting Club 1/1; Antares 1/7. Rigori: 3T Sporting Club 6/6.
Arb: Ricciotti

Punteggio amaro per gli U.15 di mister Bagni in casa della capolista 3T. Tuttavia al netto di tre fattori importanti, ovvero i 6 rigori ottenuti e realizzati dagli avversari, i numerosi legni colpiti dai pontini tra pali e traverse (almeno in cinque occasioni) e la presenza in squadra per l’Antares di ben 7 elementi Under 13, si può sicuramente dire che la partita vista in vasca non è stata “brutta” come il risultato potrebbe far pensare. Partendo dai ragazzi più piccoli che non si sono certo fatti intimorire ed anzi sono stati gli autori delle 3 reti pontine con la doppietta di Chemello e la rete di Liuzzi. Bene anche i più grandi e collaudati Conti, Rizzoli, Spera e D’Annibale che hanno fatto la loro parte. Infine citazione per il portiere Marangon, all’esordio da titolare e che potrà solo continuare a migliorare in questo nuovo percorso. Per quanto riguarda l’andamento dell’incontro, primi due parziali in netto favore dei padroni di casa per 7-1 e 5 a 0. Una metà gara iniziale in cui il 3 T faceva valere la maggiore esperienza e fisicità difendeva dal lato della piscina in cui i ragazzi si appoggiavano sul fondo piscina, ben sfruttando tale opportunità. Meglio per l’Antares Latina gli altri due quarti terminati entrambi sul 4-1. Citazione finale per la terza rete pontina messa a segno da Liuzzi, che ha ben sfruttato una superiorità in contropiede con ottimo rilancio dell’estremo difensore rossoblù Marangon. Al termine della gara coach Bagni ha comunque ringraziato i ragazzi dell’impegno e per il giusto approccio al match.

 

Antares Nuoto Latina

 

 

Print Friendly, PDF & Email