Latina Nuoto: “Roberto Fiori nuovo Head Coach della femminile”

Fiori, Falso, Davoli, Nusco

COLPO IN GRANDE STILE DEL LATINA NUOTO: ROBERTO FIORI, EX COMMISSARIO TECNICO DELLA NAZIONALE SETTEROSA DI PALLANUOTO, È IL NUOVO HEAD COACH DELLA FEMMINILE

PROGETTO AMBIZIOSO E STAFF DI SPESSORE CON IL RITORNO ANCHE DI MISTER GIACOMO FALSO

E’ in procinto di iniziare una nuova era per l’intero movimento della pallanuoto e delle ASD del territorio pontino. Questo rappresenta in sintesi il Grande colpo di mercato in chiave tecnica per il Latina Nuoto del Presidente Alberico Davoli, con l’arrivo di un super Coach del calibro, carisma e curriculum come quelli di Roberto Fiori, che assume la guida di Direttore Tecnico della società e allenatore della Serie B Femminile.

L’ex Commissario tecnico della Nazionale e del Setterosa ha sposato insieme ad un mister pontino doc come Giacomo Falso il progetto importante ed ambizioso del Latina Nuoto, con l’intento di avviare un nuovo corso per tutte le giovani pontine. Un arrivo da cui potranno trarre giovamento tutte le Asd locali e provinciali compresa la consorella Antares Pallanuoto per il settore maschile. Il Latina Nuoto ringrazia per il lavoro svolto e saluta l’ex coach Alessandro Usai e al contempo da il benvenuto ed è felice di annunciare anche la rentree di Giacomo Falso che ritorna dopo un anno nello Staff tecnico della società in qualità di mister in tandem proprio con Roberto Fiori.

COMMENTO TECNICO GIACOMO FALSO

“Sono contento del mio coinvolgimento come coach sia della Under 16 Nazionale maschile che nuovamente nel team delle girls. Credo che sia importante evidenzare quanto sta facendo il Latina Nuoto con investimenti importanti sullo staff tecnico, basti guardare la figura di Roberto Fiori con tutto il suo curriculum. Và sottolineato lo sforzo della Società dal punto di vista economico per creare le basi necessarie a migliorare proprio il comparto femminile, nell’ottica di poter dare prestigio a una città come Latina che sicuramente merita di avere un suo Setterosa che militi nelle massime serie. Nella progettualità l’Eccellenza tecnica è una priorità per dare forza ad un settore come quello delle donne che ormai da molti anni esiste a Latina ma aveva bisogno di una svolta importante. La Pallanuoto Femminile è una esclusiva della Latina Nuoto essendo l’unica realtà su tutto il territorio provinciale che milita in un Campionato Nazionale di Serie B e può costituire un polo per tutte quelle ragazze che intendono intraprendere un nuovo percorso che và dalla Scuola Pallanuoto alla prima squadra. Stiamo già lavorando su tutti questi aspetti con la dirigenza e a breve termine ci sarà sicuramente l’apertura dell’impianto comunale che rappresenta una esigenza di tutte le Asd che vogliono fare attività di alto livello. Ora ci stiamo allenando 5 volte a settimana presso il CS Park che ringraziamo per l’ospitalità, pur non essendo un impianto omologato per le nostre competizioni”.

LE PAROLE DEL TECNICO ROBERTO FIORI

“La prima cosa che voglio dire è che sono molto felice di entrare a far parte del Latina Nuoto, vorrei puntare l’attenzione su questa volontà di rilancio e costruzione di una nuova era per la pallanuoto femminile di Eccellenza che in questa città la famiglia Davoli vuole attuare. Ci siamo incontrati più volte per vedere se si poteva dar vita a questo progetto importante e ambizioso che nel corso di tre quattro stagioni porti un gruppo di giovani ragazze su alti palcoscenici. Si tratta di un grande investimento da parte della ASD Latina Nuoto per una crescita tecnica che per i Team giovanili in rosa è all’anno Zero. Bisogna partire dalla Scuola Pallanuoto e c’è da rimboccarsi tutti le maniche, facendo capire il progetto anche all’esterno del territorio, oltre che a livello locale e istituzionale. Il mio desiderio in questo primo anno è coinvolgere più ragazze possibili e sognare, puntando sul loro sviluppo psico-fisico, sull’attenzione e costanza negli allenamenti, nonché sul confronto con se stesse. Voglio sottolineare a tal proposito i notevoli sacrifici che alcune ragazze più grandi della Serie B fanno in quanto anche impegnate con propri studi o lavori”.

COMMENTO DIRIGENTE SPORTIVO NUSCO

“In un periodo difficile e pieno di incertezze come quello in cui tutti stiamo vivendo, mi sento orgoglioso per ciò che le società Latina Nuoto e Antares Pallanuoto Latina sono riuscite a mettere insieme e molto onorato di farne parte. Sono stati mesi intensi, di incontri, consultazioni ed accordi sfociati in un gruppo di allenatori dalla professionalità e calibro che queste società e oserei dire questa città non vedeva da tempo ed è importante che vengano ufficialmente presentati. A partire da Roberto Fiori già Commissario Tecnico del Setterosa Nazionale, mister di squadre plurimedagliate e di club che ha portato al successo. Roberto sarà coadiuvato da persone di elevatissimo spessore tecnico ed umano, come: Falso Giacomo che sarà mister delle girls in tandem con Fiori e coach U.16 maschile Latina Nuoto. Assolutamente da menzionare nella consorella ASD Antares Formica Stefano, tecnico della Serie C e U.16 maschili, con panchine anche in B e A2; Gubitosa Mauro allenatore U.14 che magistralmente ha guidato l’Antares dalla serie C alla B nel campionato 2016; Priori Daniele, mister per la Under 18, che ha calcato palcoscenici importanti in A1 ed A2; e poi come preparatore atletico Mauti Emanuele, anche lui atleta esordiente in A1 a Palermo a soli 15 anni e in seguito in forza in diverse società in A1 e A2. Concluderei con  un sentimento personale, il mondo della pallanuoto ho imparato a conoscerlo solo da qualche anno grazie a mio figlio che pratica questo sport. Seguendolo assiduamente, come papà e dirigente mi ci sono innamorato. Peccato che nella nostra città questo sport ancora pulito e sano venga puntualmente bloccato e frenato dal contenzioso tra Comune/Gestore delle piscine che ormai si procrastina da diversi anni, senza trovare una decisione conclusiva, inquinando la serenità di circa 200 famiglie impossibilitate a far giocare i propri figli nella piscina COMUNALE OPEN. Ogni inizio stagione infatti a Latina, non avendo una piscina di proprietà abbiamo difficoltà a reperire gli spazi acqua ma quest’anno, come mai in passato, le società Antares e Latina Nuoto hanno investito e si sono fortemente impegnate per creare basi solide e puntare in alto. Un grazie particolare quindi alla Famiglia Davoli dal Presidentissimo Alberico, nonché a Bruno e Matteo Davoli, che mi hanno dato fiducia, un grazie di cuore ai coach, ma più tutti ai nostri “cuccioli/e”e a tutte le famiglie che li sostengono e che pur conoscendo ormai la situazione che ogni anno a settembre siamo costretti a sopportare, comunque non mollano, anzi sostengono i loro figli e queste società che si battono per un diritto legittimo ormai da tanto tempo. In bocca al lupo a tutti”.

DICHIARAZIONE DG BRUNO DAVOLI

“Ringrazio il Coach Giacomo Falso che torna di nuovo al nostro fianco e che è stato determinante, insieme al nostro amico ed ex mister Vittorio Formoso, per coinvolgere un grande tecnico e soprattutto un uomo dello spessore di Roberto Fiori. Mio padre ed io siamo felici ed onorati di averlo con noi in società. Insieme al Dirigente Nusco, al Vice Presidente Matteo Davoli e allo stesso Giacomo Falso siamo riusciti ad entrare in sintonia e a farci apprezzare da Mister Fiori oltre che per la bontà del nostro progetto dal punto di vista dell’empatia. Come si suol dire in questi casi ci si è presi a pelle con l’intento di avviare un percorso ambizioso di sviluppo su tutta la Pallanuoto pontina. Oltre a quella Femminile, dalla sua vasta esperienza potranno cogliere spunti, attingere e puntare ad una crescita anche il settore maschile del Latina Nuoto e della stessa Antares. Sono certo che la Vision Tecnica di Roberto Fiori ci fornirà grandi opportunità, insieme ad uno Staff di spessore come quello delle nostre due consorelle e rispetto al passato darà un input diverso a tutta la Pallanuoto locale, sdoganandola da soliti orticelli. Abbiamo investito pesantemente sui Coach e dulcis in fundo con Roberto Fiori, dimostrando che Noi si abbiamo veramente a Cuore lo Sport e la Pallanuoto a Latina. Occorre ora solo che Comune e Gestore capiscano che è tempo di riaprire la Open. Perché checché ne pensi qualcuno l’Antares e il Latina Nuoto C’erano, Ci Sono e sempre Ci Saranno in questa città per fare il bene dello Sport e di tutti i Ragazzi e le Ragazze e che amano la Pallanuoto. Nel rispetto della legalità e del diritto Noi non molliamo e nessun ci fermerà”.

CURRICULUM SPORTIVO ROBERTO FIORI

Roberto Fiori ha esordito a 15 anni tra le fila della SS Lazio Nuoto come difensore. Con la Lazio ha vinto un campionato d’Italia Allievi. Successivamente ha militato nelle Fiamme Oro fino al 1981 quando ha assunto il ruolo di capo allenatore della prima squadra in A2 a 29 anni. Incarico che ha mantenuto fino all’88/89. Dal novembre ’90 al dicembre ’93 è stato Commissario Tecnico della Nazionale femminile, conquistando la prima medaglia internazionale: il bronzo europeo ad Atene nel 1991. Nel 1993 il Setterosa sotto la sua guida vince la medaglia d’argento alla Coppa del Mondo Fina di Catania. Dal 94 torna ad essere il Coach delle Fiamme Oro in A2 maschile e parallelamente guida anche il team femminile, autore fino al 1996 di un’autentica scalata dalla Serie B alla A1. Nel 97 Roberto Fiori conduce alla finale scudetto il Gifa Palermo in A1 femminile; mentre dal 1998 al 1999 approda alla Lazio Nuoto maschile ed anche qui ottiene una promozione in A1. Nel 2000 diventa tecnico in Serie B maschile al Cosenza Nuoto, dove viene sfiorata ai Play-off la promozione in A2. Terminata questa esperienza Fiori passa in Serie B con la Vis Nova Roma ed il suo team centra la Serie A2 nel 2001 e nel 2002 si posiziona al 5 posto in A1. Dall’Ottobre 2002 al 2008 è responsabile delle Squadre Nazionali giovanili femminili, con cui conquista diverse medaglie: Bronzo agli Europei di Emmen nel 2003 con le nate ’85; Argento agli Europei di Chania nel 2007 con le ’89, finale persa 5-4 ai rigori con la Russia; Oro agli Europei di Chania nell’Agosto 2008 sempre con le ’89 e Oro agli Europei di Gyor nel Settembre 2008 con le ’91; ha ottenuto anche il quinto posto mondiale con la ’87 a Oporto 2007. Con le nate ‘87 è giunto 4° all’Europeo nel 2006 a Kieisci. Il 23 dicembre 2008 è stato nominato Commissario Tecnico ritornando dopo 15 anni alla guida del Setterosa. Ha portato la squadra alla Superfinal di World League a Kirishi 2009 dove è arrivata ottava. Dal 2010 al 2016 ha collaborato con la Cosenza Nuoto in veste di Direttore Tecnico della maschile e fino al 2015 anche della femminile. Nel 2017/18 è Coach della rappresentativa giovanile Under 14 del Comitato Regionale Lazio e nel 2020 approda al Latina Nuoto.

 

Latina Nuoto

Print Friendly, PDF & Email