Roma Nuoto, che colpo! Arriva Giacomo Casasola

Primo squillo di mercato per la Roma Nuoto: dalla BPM Sport Management arriva Giacomo Casasola. Nato a Roma il 27 agosto 1990, il centroboa torna nella città che gli ha dato i primi e importanti natali pallanuotistici. Cresciuto nelle giovanili del Tuscolano, Casasola si sposta nell’U17 della Lazio Nuoto, con la quale vince due scudetti – di cui uno con Massimiliano Fabbri allenatore – per poi andare alla Roma Pallanuoto. Da lì inizia il lungo girovagare di un giovanissimo Giacomo: prima Anzio e Nuoto Catania in A2, poi Ortigia e BPM Sport Management in A1.

Grazie alle prestazioni con i biancoverdi, Casasola entra nel giro della nazionale di Campagna. Nell’aprile del 2018, proprio con il Settebello, conquista contro la Serbia un prestigioso bronzo in Europa Cup. Durante l’estate dello stesso anno il passaggio alla BPM, terza forza del campionato italiano. Con i Mastini il centroboa romano disputa anche la LEN Champions League, arrivando fino alle Final Eight di Hannover 2019. Di pari passo, Casasola ha portato avanti la carriera universitaria: è laureato in Scienze Motorie e sta per concludere la quinquennale in Osteopatia.

Queste le prime parole di Giacomo Casasola da giallorosso: «Sono molto contento di essere qui. Tornare a Roma è una scelta di vita: dopo 12 anni in giro per l’Italia, avevo bisogno di riavvicinarmi a casa. E la scelta non poteva che essere questa: la Roma Nuoto è la società che da anni lavora meglio in questa città, è la sponda migliore e più seria. Ci aspetta un campionato impegnativo, dobbiamo lavorare tanto e far crescere i giovani. A quasi 30 anni sono tra i più vecchi della squadra (ride, ndr), mi metterò a disposizione di tutti. Sono carico per affrontare questa nuova avventura, non vedo l’ora di iniziare. Forza Roma!»

«Siamo molto felici di aver trovato l’accordo con Giacomo», commenta il direttore sportivo della Roma Nuoto Massimiliano Fabbri. Che continua: «Lo conosco bene, insieme abbiamo vinto uno scudetto quando era ancora un giovane di belle speranze. Oggi, è un centroboa di grande livello e di esperienza internazionale: in poche parole, una vera garanzia per il presente e il futuro della nostra società».

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Print Friendly, PDF & Email