U20 M QF – Bene le formazioni bresciane

AN Brescia

Prosegue anche fuori regione la corsa delle formazioni Under 20 della pallanuoto bresciana: dopo essersi confermate, rispettivamente, al primo e secondo posto in Lombardia, l’An di Enrico Oliva e il Brescia Waterpolo di Aldo Sussarello, si sono ottimamente comportate nei gironi validi per i quarti di finale nazionali, guadagnando la qualificazione alle semifinali, l’An nella categoria A, il Bs Wp nella B.

Impegnati nel raggruppamento ospitato a Bogliasco, i ragazzi di Oliva hanno sconfitto, nell’ordine, la Lazio Nuoto per 13 a 10 e poi il Plebiscito Padova per 14 a 7; contro il Bogliasco, team tra i principali candidati alla conquista del titolo, è arrivata la prima sconfitta stagionale – 10 a 6 il punteggio per i liguri -, ma le precedenti due vittorie erano già valse la matematica qualificazione al girone delle semifinali. Davvero notevole la prestazione dell’An, compagine che, di effettivi Under 20, ha solo i portieri, il resto della rosa è composta da Under 17 e due Under 15. Nel prossimo impegno, in programma l’1 e 2 giugno, a Roma, i biancazzurri affronteranno la Roma Nuoto, la Rari Nantes Florentia e l’Acquachiara. «Andiamo alle semifinali – commenta coach Oliva – con l’unico obiettivo di sostenere al meglio tre impegni di alto livello, in modo da fare esperienza e crescere come gruppo. Tutto quello che verrà in più, sarà valore aggiunto a un cammino già molto positivo».

Nel girone disputato a Mompiano, prove a suon di gol da parte della formazione guidata da Sussarello: contro la Mestrina, vittoria per 18 a 6, contro la Rari Nantes Bologna, vittoria per 17 a 4 e, 16 a 6 il successo sulla Promosport Cagliari.

Avendo vinto il proprio girone, il Bs Wp disputerà a Mompiano anche la fase delle semifinali, attesa sempre l’1 e 2 giugno: le avversarie di turno saranno Pallanuoto Livorno, Sporting Lodi e Sport Project Bari.

 

Ufficio stampa An Brescia – Brescia Waterpolo

Print Friendly, PDF & Email