U20 Mas SF – La Lazio abdica, non potrà difendere il titolo di campione d’Italia

UNDER 20: LA LAZIO ABDICA, KO IN SEMIFINALE

I biancocelesti iniziano bene il girone vincendo contro il Lavagna, poi cadono contro Roma e Napoli. Svanisce così il sogno di difendere il titolo di campione d'Italia conquistato l'anno scorso. Tafuro: "Decisiva la sconfitta nel derby, siamo stati eliminati perché abbiamo commesso troppi errori"

La Lazio non potrà difendere il titolo di Campione d'Italia nelle finali nazionali under 20. I biancocelesti hanno concluso al terzo posto il girone delle semifinali che si è disputato al Foro Italico. I ragazzi di Tafuro avevano iniziato bene la serie di incontri sconfiggendo ieri pomeriggio 12-2 i liguri del Lavagna, poi in serata è arrivata la sconfitta inaspettata contro la Roma. Dopo un buon inizio i biancocelesti si sono spenti e la Roma è riuscita a portare dalla propria parte la partita dilagando nella seconda metà dell'incontro (8-12). Sarebbe servita dunque un'impresa oggi pomeriggio contro la Canottieri Napoli per volare in finale. La Lazio, per la regola della differenza reti negli scontri diretti, era obbligata a superare i partenopei con almeno quattro gol di scarto, ma i ragazzi di Massa hanno indirizzato immediatamente l'incontro a proprio favore e gestito il match nella seconda parte (3-9). In finale vanno Canottieri e Roma.

L'allenatore della S.S. Lazio Nuoto under 20, Massimo Tafuro: "Dispiace il doppio perchè eravamo i detentori del titolo. Ci tenevamo tantissimo ad arrivare in finale. E' un vero peccato e l'amarezza aumenta se penso al buon avvio che abbiamo avuto contro la Roma. Purtroppo quella sconfitta si è rivelata decisiva ai fini dell'eliminazione. A lungo andare, in quella partita, abbiamo commesso troppi errori sia in attacco sia in difesa che hanno permesso ai giallorossi di vincere. Oggi purtroppo contro la Canottieri non c'è stato match. Abbiamo sbagliato l'approccio e la gara ci è sfuggita immediatamente di mano".

Le partite:

2 giugno ore 14.30 – Foro Italico, Roma – Boccia e Scappini

S.S. Lazio Nuoto-Lavagna '90 12-2

2 giugno ore 19.30 – Foro Italico, Roma – Severo e Scappini

Roma Nuoto-S.S. Lazio Nuoto 12-8

3 giugno ore 15.30 –  Foro Italico, Roma – Scappini e Castagnola

S.S. Lazio Nuoto-C.C. Napoli 3-9

Classifica finale girone Roma:

C.C. Napoli 9 (qualificata), Roma Nuoto 6 (qualificata), S.S. Lazio Nuoto 3, Lavagna '90 0

 

 

SS Lazio Nuoto

Print Friendly, PDF & Email