Tornei – Aquademia Velletri al Calcaterra Challenge

calcaterrachallenge

Si fermano i Campionati per la pausa Pasquale, ma non si ferma Aquademia, con la partecipazione della squadra under 13 al torneo finale del Calcaterra Challenge organizzato da Roberto e Alessandro Calcaterra nella splendida cornice del Palagalli di Civitavecchia.

Spettacolo in acqua e sugli spalti per una kermesse di 4 giorni che ha coinvolto tecnici, dirigenti , genitori e semplici appassionati in un turbinio di spettacolo ed emozioni. Complimenti agli organizzatori per la splendida idea e l’ottima organizzazione di una manifestazione che , speriamo, possa fare da esempio  per aiutare il rilancio di questo sport, troppo spesso trascurato anche dai mass-media.

Veniamo alla prestazione dei gialloblu che si era classificata al quarto posto nel torneo di qualificazione svoltosi a Gennaio e adesso era chiamata a  confrontarsi con alcune tra le migliori realtà nazionali e non solo.

I ragazzi del mister Maria Altrini  erano inseriti in un girone di ferro (che includeva la vincitrice del torneo e la terza classificata) con la Roma Vis Nova, Sirens Malta, San Mauro, Nuoto Catania, Sportiva Sturla, Payton Bari, Nuoto Monza . I gialloblu  si piazzano al settimo posto con 4 punti e vanno al girone successivo con Roma Nuoto, CC Ortigia e Centumcellae, dove si piazzano al terzo posto con 3 punti e, quindi, sono inseriti nel girone che assegna i posti dal 25 al 28 posto, ancora con Nuoto Monza, Lerici e i greci del Nireas Geraka. Bella reazione di orgoglio dei gialloblu che vincono tutte e tre le partite piazzandosi alla fine ad un onorevole 25 posto su 32 partecipanti, orgogliosi comunque di aver partecipato ad un torneo così bello e importante. Soddisfatto comunque lo staff tecnico che vede crescere di partita in partita questi promettenti ragazzi.

Per la cronaca il torneo è stato vinto dalla Roma Vis Nova davanti all’Arechi, poi il San Mauro  e Alma Nuoto.

Molto lavoro anche per il Dott. Flavio Moscariello, medico sociale dell’Aquademia che qui pubblicamente ringraziamo, e che ha collaborato con gli organizzatori del torneo prestando assistenza a bordo vasca.

Print Friendly, PDF & Email