A1 F – Giornata no per l’Ekipe

Ekipe Orizzonte-Sis Roma 5-10

La Sis Roma vince 10-5 contro l’Ekipe Orizzonte nel sesto e ultimo turno del Preliminary Round Scudetto di pallanuoto femminile.
Giornata no per le catanesi, ma sconfitta ininfluente ai fini della classifica del girone, con le rossazzurre comunque seconde proprio davanti alle capitoline, che affronteranno anche in semifinale playoff.

I tre punti vanno quindi alle giallorosse, al termine di un match iniziato con due gol per parte nel primo tempo. Nella seconda frazione break della Sis Roma per 4-1 e pareggio per 1-1 nella terza. Giallorosse avanti anche nel quarto parziale, per 3-1.
Per l’Ekipe Orizzonte in gol una volta a testa Rosaria Aiello, Laura Barzon, Valeria Palmieri, Claudia Marletta e Isabella Riccioli.

Al termine della sfida è arrivato il commento del presidente delle catanesi, che ha evidenziato gli aspetti negativi della prestazione odierna: “Di sicuro non avremmo mai voluto giocare una partita del genere – ha sottolineato Tania Di Mario – , probabilmente una delle più brutte della nostra stagione. Abbiamo però la fortuna che il nostro cammino non sia finito qui. È un momento delicato, ma di fatto lo è stato praticamente per tutto l’anno. Abbiamo già affrontato situazioni come questa, sono certamente arrabbiata ma devo pensare a trovare una soluzione. Quindi, da questo momento in poi la cercheremo proprio per evitare che accadono ancora cose come quelle che si sono viste oggi in questa partita. La Roma voleva vincere, noi invece siamo venuti a fare una passeggiata e io farò in modo che una cosa del genere non accada mai più”.

Ekipe Orizzonte e Sis Roma giocheranno Gara 1 delle semifinali venerdì 14 maggio alle 16:00, a Catania.
Gara 2 si giocherà invece a Roma martedì 18 maggio alle 17:00.
L’eventuale Gara 3 sabato 22 maggio ancora a Catania.

Il Plebiscito Padova affronterà il CSS Verona nell’altra semifinale.

IL TABELLINO DEL MATCH DI OGGI:

EKIPE ORIZZONTE-LIFEBRAIN SIS ROMA 5-10 (Parziali: 2-2 1-4 1-1 1-3)

EKIPE ORIZZONTE: Gorlero, Ioannou, Garibotti, Viacava, Aiello 1, Barzon 1, Palmieri 1, Marletta 1, Emmolo, Vukovic, Riccioli 1, Spampinato, Condorelli. All. Miceli

LIFEBRAIN SIS ROMA: Sparano, Tabani 1, Galardi 1, Avegno 3, Giustini, Chiappini 2, Picozzi 2, Sinigaglia 1, Nardini, Di Claudio, Storai, Papi, Brandimarte. All.

Arbitri: Calabro’ e Piano

Note Superiorità numeriche: L’Ekipe 2/6 e SIS 1/9 + 2 rigori. Nel terzo tempo, sul risultato di 7-4 per la Roma, Gorlero para un rigore a Chiappini

 

Responsabile Comunicazione Ekipe Orizzonte
Antonio Costa

Print Friendly, PDF & Email