A2 F – Gara insidiosa per le Orchette in trasferta a Bologna

Francesca Rattelli

Le orchette vogliono tornare a correre. Nella settima giornata del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste è attesa da una trasferta molto insidiosa. Domenica 4 marzo – con inizio fissato alle ore 12.00 – la compagine alabardata sarà infatti impegnata nella piscina “Sterlino” per affrontare la Rn Bologna.

Il gruppo guidato da Ilaria Colautti e Andrea Piccoli è reduce da due sconfitte consecutive (Css Verona fuori e Firenze in casa) e la classifica ha bisogno di essere rimpinguata. Il Bologna però è avversario davvero ostico, quadrato ed esperto. Anche se un po’ incostante per quanto riguarda il rendimento. La compagine felsinea, che l’anno scorso militava in A1, è riuscita nell’impresa di battere la capolista Como, ma domenica scorsa ha pareggiato sul campo del fanalino di coda Rapallo. “E’ una squadra da affrontare con estrema attenzione – spiega l’allenatrice delle orchette Ilaria Colautti – ha tanta esperienza, ci sono atlete che giocavano nella categoria superiore, in casa ha ottenuto ottimi risultati. Sarà dura, a noi comunque servono i tre punti e andiamo lì per vincere”. Due le atlete da tenere d’occhio, entrambe nuovi innesti per il Bologna: la mancina ex Css Verona Mariagiovanna Monaco (11 gol in campionato) e la centroboa ex Imperia Gina Bella Mata’Afa.

Dal punto di vista fisico, la Pallanuoto Trieste appare in condizione discrete, il morale ovviamente non è altissimo dopo le due battute d’arresto consecutive, ma le orchette vogliono invertire al più presto questo trend negativo. Per quanto riguarda la formazione, lo staff tecnico ha un paio di dubbi, che come al solito verranno sciolti non prima dell’allenamento di rifinitura. Ancora Ilaria Colautti: “Dobbiamo giocare in maniera molto diversa rispetto alle ultime settimane. Chiederò alle ragazze di non commettere più errori banali in fase difensiva e voglio vedere anche maggiore precisione al tiro. Con Verona e Firenze abbiamo tirato tanto, ma quasi sempre fuori dallo specchio della porta. Sotto questo aspetto bisogna fare un salto di qualità”.

Infine, la designazione arbitrale: la sfida tra Rn Bologna e Pallanuoto Trieste sarà diretta da Alessandro Roberti Vittory.

 

Il programma della settima giornata della serie A2 femminile (girone Nord)

Domenica 4 marzo: Rn Bologna – Pallanuoto Trieste (ore 12.00), Como – Promogest Quartu, Firenze Pallanuoto – Locatelli, Varese Olona – Rapallo, Css Verona – Padova 2001

La classifica

Como 15, Promogest Quartu 12, Firenze Pallanuoto 12, Css Verona 11, Rn Bologna 11, Pallanuoto Trieste 9, Padova 2001 7, Varese Olona 5, Locatelli 3, Rapallo 1

 

 

www.pallanuototrieste.com

Print Friendly, PDF & Email