A2 M – La Barbato Design torna in acqua sabato per il recupero di Bogliasco

A campionato fermo la Barbato Design Vela Ancona torna in acqua sabato per recuperare la partita del secondo turno di andata che era stata rinviata a causa del maltempo in Liguria. Anconetani in acqua, dunque, sabato pomeriggio alle 16.30 a Bogliasco contro il Bogliasco 1951, nello stesso pomeriggio si gioca un altro recupero, Arenzano-President Bologna, mentre Sturla-Camogli è in programma stasera. Tre partite che porteranno tutte le squadre del girone ad aver giocato sei gare, per la Vela Ancona un appuntamento importantissimo: Vela e Bogliasco, infatti, sono appaiate a 12 punti insieme al Camogli, tre squadre seconde in classifica dietro al Metanopoli primo a quota 18. Gli anconetani sabato scorso hanno vinto a Bogliasco contro la Sportiva Sturla, mentre il Bogliasco, che è una società retrocessa dalla serie A1 alla fine della scorsa stagione, ha vinto ad Arenzano. Si tratta di una sfida particolarmente attesa, con i favori del pronostico sbilanciati dalla parte della squadra di casa. La Barbato Design, tra l’altro, dovrebbe presentarsi all’appuntamento ancora senza Pieroni, in fase di recupero dopo il recente infortunio, ma un altro paio di giocatori non si sono allenati durante la settimana. “Una partita che sarà sicuramente diversa da quella di sabato scorso – spiega coach Igor Pace -, troveremo avversari molto forti, con diversi giocatori che hanno fatto sempre la serie A1 e un gruppo di giovani di valore, frutto di un vivaio tra i migliori d’Italia. Dopo la partita di Lavagna questo è il primo test contro squadre che mirano a stare nelle parti alte della classifica. Ci sarebbe piaciuto arrivarci al completo e un po’ più in forma, ma siamo comunque pronti a fare la nostra gara”.

 

Foto: il croato della Vela Ancona, Vinko Lisica, in azione al Passetto

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona

Giuseppe Poli

Print Friendly, PDF & Email