A2 M – RN Sori, ultima occasione

Siamo giunti al termine di questo campionato di serie A2. Contro il Camogli la Rari Nantes Sori ha la sua ultima occasione per poter giocare i play out, ma solo i tre punti e la concomitante sconfitta del Brescia permetterebbero ai granata di prolungare la loro stagione giocandosi il tutto al meglio delle tre gare contro la terzultima del girone sud.
” Un’annata negativa – come afferma il direttore generale Emanuele Rezzano – in cui tutti abbiamo commesso degli errori, gettando via partite e non sfruttando a dovere le occasioni “. Diversi gli scontri diretti persi, eppure le qualità per fare ben altro campionato ci sono state, ma per un motivo o per l’altro il Sori si trova in ultima posizione e adesso è davvero dura.
” Le altre sono sopra con merito ma sabato dobbiamo dare tutto. Scendere in serie B dopo tanti anni in A sarà una delusione, ma finchè l’aritmetica non lo stabilirà ci proveremo. Abbiamo fatto giocare i ragazzi di Sori e voglio sottolineare a riguardo l’esordio del portiere Alessandro Benvenuto, tra i migliori nella sua prima stagione tra i ” grandi “, e la presenza in pianta stabile di Edoardo Costa. Ma anche altri giovani si sono potuti allenare con la prima squadra, venendo convocati, come Capurro, Parrucci e Simone Benvenuto. Da qui ripartiremo, qualora dovesse essere serie B, ma adesso cerchiamo di finire nel migliore dei modi “.
Fischio d’inizio sabato 25 Maggio alle ore 16, piscina di Sori. Finiamo con onore. Dai Granata

 

RN Sori

Print Friendly, PDF & Email