Antares Latina News

Under 20 Antares

ANTARES GIOVANILI

LA UNDER 20 SFIORA L’IMPRESA NEL DERBY, BRAVI ANCHE I RAGAZZI NELLA UNDER 15

UNDER 20 NAZIONALE

ANTARES NUOTO LATINA – LATINA PN 6 – 8 (1-2; 2-2; 2-2; 1-2) Arb. Baretta

Antares: Abballe L., Bianconi, Toselli 1, Sbiera 1, Davoli, Pietricola, Mariniello 1, Alpestri, Mascolo, Pappacena 2, Mottola, Gradizzi, Del Guerzo 1, Tpv Mauro Gubitosa.

Latina Pn: i nomi a referto non si leggono. Gol Prosseda 3, Castaldi 2, Gneo 1.

Superiorità: Antares 2/6; Llatina pallanuoto 2/7.

Derby Under 20 avvincente ed equilibrato e grande prestazione della Formazione Juniores dell’Antares Nuoto Latina, che ha sfiorato di un nulla il pareggio contro i quotati cugini e rivali della Latina Pallanuoto. Bella la cornice di pubblico di genitori, amici e atleti delle giovanili di entrambe le squadre  presenti ad assistere alla stracittadina, che ha visto i due team darsi battaglia agonisticamente senza tatticismi ma sempre con la massima correttezza e fFair Play prima, durante e dopo l’incontro. Partita come detto equilibrata nell’altalena delle successioni delle reti e del risultato finale, come si evince dai parziali, con gli atleti ospiti di mister Massimiliano Murgia  avanti di 1 o 2 reti e l’Antares pronta a rispondere ed accorciare portandosi di volta in volta sul meno 1 e sempre ad un passo dall’impattare. Anche nell’ultimo quarto il leit motiv della gara è stato questo con due occasioni ad uomini pari e in superiorità numerica fallite per il pareggio, sia del 6 a 6 che del 7 a 7, dai giocatori cari al Presidente Bruno Davoli e il Latina Pn che a 4 secondi dalla fine realizzava su uomo in più la rete dell’8 a 6 finale.  

“Siamo contenti per la grande prova  dei nostri ragazzi pur con il rammarico del risultato, commenta il team manager dell’Antares Nuoto Latina Luciano Mariniello, abbiamo fatto tremare i cugini e siamo stati a un passo dal pareggiare non solo nel finale dell’ultimo tempo ma anche  ad inizio dell’ultimo quarto. Oggi come contro l’Anzio e il 3T la squadra di coach Mauro Gubitosa ha evidenziato ancora tutta la sua crescita, pur trovandosi in condizione di emergenza. Abbiamo schierato con ampio minutaggio una rosa con ben 7 atleti Under 17, senza il portiere titolare Alessandro Mazza, peraltro egregiamente sostituito dal classe 2000 Lorenzo Abballe e privi di un buon elemento quale Federico Lambiase. Senza contare un paio di incerottati tra cui spiccava Federico Pappacena. Ecco perché questo incontro per noi vale come una vittoria, anche se il punteggio non dice questo, poiché anche solo aver sfiorato l’impresa in queste condizioni e con una tale performance equivale ad un successo”.

 

UNDER 15

ANTARES NUOTO LATINA – BLU 3000 1-7 (1-2; 0-1; 0-2; 0-3) Arb: Baretta

Antares: Bonomo, Marcelli, Parodi, Marini, Abballe, Sotis 1, Di Pirro, Guadagnoli, Ungureanu, Nocca, Mottola, Marcheselli. Senesi, Intini.  Tpv: Gian Marco Pellegrini.

Buona prova degli Under 15 dell'Antares che con orgoglio tengono testa al Blu 3000, uscendo battuti con l’onore delle armi dalla Open di Latina. Fino alla fine  del terzo tempo infatti i ragazzi di GianMarco Pellegrini sono stati in partita tenendo testa ai capitolini, poi dalla metà del 4° tempo hanno ceduto agli avversari così come successo in altre occasioni nei minuti conclusivi. Conferma da parte di tutti i ragazzi di una crescita costante, anche da parte dei più piccoli Under 13 che sono scesi oggi in vasca.

Print Friendly, PDF & Email