B F – La Rari Nantes Imperia non dimentica come si fa a vincere

Dopo il week-end di riposo, la Rari Nantes Imperia torna in acqua e non dimentica come si fa a vincere! Le giallorosse tornano dalla trasferta di Torino con i tre punti in saccoccia, grazie allo 0-8 su Aquatica. La classifica di Serie B, dopo tre giornate, sorride alle ragazze di Stieber che comandano in solitaria, a punteggio pieno.

L’inizio della partita è piuttosto lento: le squadre si studiano e nei primi tre minuti e mezzo vince la tattica. Poi la Rari si sveglia e sblocca la contesa, la firma dello 0-1 è di Anna Amoretti. Seguita poi da Elisabetta Sattin e dalla prima rete stagionale di Giorgia Ferraris che diventa così la settima giocatrice imperiese ad andare in gol in questo campionato.
Nei secondi sette minuti, ancora il centro Amoretti e Sofien Mirabella mandano le squadre all’intervallo lungo sullo 0-5. Le padrone di casa faticano a trovare la posizione al centro, mentre le Rari-Girls sono rapide e scaltre e rubano una infinita quantità di palloni.
Imperia rallenta, tanto che il parziale del terzo periodo rimane inchiodato senza reti. Ma rischiaccia ancora l’acceleratore nel finale e lo 0-6 porta il nome del vicecapitano Mirabella. Nell’ultimo minuto e mezzo anche bomber Accordino entra nel tabellino prima trasformando il penalty poi chiudendo il definitivo 0-8.

Tra le note positive, va sicuramente menzionata la difesa: sempre attenta e rapida in copertura, permettendo a capitan Sowe di chiudere la partita senza subire reti.

AQUATICA TORINO – R.N.IMPERIA 0-8 (0-3; 0-2; 0-0; 0-3)

IMPERIA – Sowe cap., Ruma, Martini, Platania, Amoretti A. 2, Mirabella 2, Rosta, Ferraris 1, Cerrina, Accordino 2, Cappello, Sattin 1, Di Mattia. All.: Stieber
Note: Aquatica 0/7; Imperia 3/5 + un rigore trasformato

RN Imperia

Print Friendly, PDF & Email