B M – Buona la prima, Cesport batte la Brizz per 10-8 nella gara d’esordio


L’anno zero della Cesport comincia con una vittoria convincente, in casa per 10-8 contro la Brizz Nuoto, al termine di una gara equilibrata che ha visto però i gialloblù sempre avanti con voglia e convinzione fino alla conquista dei tre punti.
In acqua senza Bouchè con ben nove under, di cui cinque provenienti dal vivaio gialloblù e praticamente alla prima apparizione nei tredici titolari, i ragazzi di Gagliotta hanno dimostrato grande carattere contro una formazione solida che non perdeva in gare ufficiali da due anni.
L’amalgama deve ancora migliorare e i più giovani dovranno acquisire tanta esperienza ma ci sono tutti i presupposti per ben figurare e far ripartire il progetto Cesport come desiderato dalla società.
Si parte e subito Perrotta si mette in mostra guadagnando un cinque metri che Femiano va a realizzare, prova a pareggiare la Brizz alla stessa maniera ma il rigore degli ospiti viene neutralizzato da uno straordinario Torti; avvio tutto a tinte gialloblù che prima realizzano il 2-0 con Gilberto Giello e poi ancora Femiano realizza un altro cinque metri guadagnato da Corcione a pochi secondi dalla prima sirena.

Dopo lo scotto iniziale si sveglia la Brizz che in poco tempo si porta sul meno uno, prima che Femiano mostri tutta la sua esperienza realizzando il 4-2 in controfuga prima del cambio campo. Grandi protagonisti gli estremi difensori Torti e Tropea con numerosi interventi decisivi.
In avvio di ripresa Femiano subisce un brutto colpo da un giocatore della Brizz ed è costretto a rimanere ai box per quasi tutto il terzo quarto; i gialloblù perdono il loro giocatore più forte ma il copione non cambia: prima la Brizz si porta sul meno uno, poi la Cesport allunga nuovamente sul 6-3 con Corcione e Fabio Angelone, la Brizz non ci sta e si rifà sotto ma deve fare i conti col ritorno in acqua di Femiano che prima sigla il 7-4 con una grande giocata e dopo partecipa all’azione che Fabio Angelone finalizza per il massimo vantaggio Cesport.
Con quattro gol di svantaggio gli ospiti provano ad innervosire gli avversari che con un pizzico di ingenuità si lasciano rimontare fino al meno due; nessun problema, ci pensa ancora il capitano che prima guadagna espulsione per poi realizzare a tu per tu con Tropea. Gli ospiti si riportano nuovamente sul meno due ma la Cesport è compatta e con Francesco Angelone trova la decima rete prima del definitivo 10-8 ad opera della Brizz.
Complimenti alle due squadre per aver dato vita ad una bellissima partita che ha lasciato tutti col fiato sospeso fino al termine della gara.
Bravi tutti i gialloblù ma una menzione speciale è doveroso farla per capitan Femiano, leader indiscusso per tutta la gara, per il portierone Torti che ha chiuso le mura in diverse circostanze, Dario Esposito che nonostante diversi giorni di stop ha fornito un contributo fondamentale, e per Giello ed i fratelli Angelone che sono stati determinanti nel corso della partita.

La Cesport tornerà in acqua tra due settimane in trasferta contro l’Ossidiana.

CESPORT: Torti, Fa.Angelone 2, Di Peso, Perrotta, Orbinato, A.Esposito, Corcione 1, D.Esposito, Fr.Angelone 1, Femiano 5, Puca, Giello 1, Cozzuto. All.Gagliotta

BRIZZ: Tropea, Anzalome, Mensa, Pulvirenti, Leonardi, Dato, Greco 2, Stivala, Seminara, Privitera, Calà 3, Sciacca, Privitera 3. All.Giuffrida

 

 

Cesport Italia

Print Friendly, PDF & Email