B M – Giokids Basilicata Nuoto 2000 vittoria e sorpasso

Vittoria e sorpasso. In un solo colpo, la Giokids Basilicata Nuoto 2000 trova un doppio sorriso: i tre punti conquistati alla Scandone non solo rappresentano un’importante iniezione di fiducia ma permettono a Di Palma e compagni di superare in classifica proprio i diretti avversari, la Waterpolo Bari, al secondo posto. Successo meritato per i padroni di casa, autori di una prova corale eccellente con ben otto giocatori di movimento a segno. La compagine pugliese paga a caro prezzo le assenze di giocatori fondamentali, Di Pasquale e  De Bellis su tutti, restando tuttavia aggrappata al match fino ad inizio quarto tempo.

Primi due tempi in assoluto equilibrio con un continuo botta e risposta che dura fino a due minuti dall’intervallo lungo quando Matteo Calì e Napolitano trovano il primo break (6-4) con cui le squadre vanno al cambio panchine. Vantaggio azzerato e addirittura ribaltato dagli avversari con la terza rete di Corallo, ultima circostanza in cui i ragazzi di Risola conducono nel punteggio. Un parziale di 5-1, sugellato dal rigore messo a segno da Marcello Calì fissa il punteggio sul definitivo 12-8.

 

GIOKIDS BASILICATA NUOTO 2000-WATERPOLO BARI 12-8 (3-3, 3-1, 3-3, 3-1)

Giokids Basilicata Nuoto 2000: Cozzolino Pipicelli, Di Palma 2, Orlandino, Bernardis 1, Napolitano 2, Ferrone 1, Riccitiello, Calì 1, Sciubba 1, Taurisano, Campese 2 (1 rig.), Calì 2 (1 rig.), Abriola. Allenatore: Bruschini

Waterpolo Bari: Di Modugno, Lopopolo 1, Corallo 3, Lamacchia 1 (rig.), De Santis, Battista 1, Padolecchia, Sasso, Bellino, Greco, Masciopinto 1 (rig.), Armenise, Sifanno. Allenatore: Risola

Note: Usciti per limite di falli Lopopolo (B) nel terzo tempo, Sasso (B) e Bellino (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Basilicata 6/12 + 2 rigori, Bari 1/4 + 2/3 rigori. Arbitro:

 

 

 

Basilicata Nuoto 2000

Print Friendly, PDF & Email