B M – I giovani dell’Ossidiana a testa alta contro l’Etna WP

La squadra catanese, vicecapolista del girone 7, si è imposta, nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria, con il punteggio di 10-6, ma ha dovuto faticare per ottenere l’intera posta in palio più di quanto lasci intendere il risultato finale. Nella distinta peloritana figuravano i fratelli Cristiano e Lorenzo Sarno e nota ancora più curiosa Maurizio e Mauro Blandino, rispettivamente padre e figlio.

Cresce in termini di prestazioni ed esperienza accumulata il “progetto giovani” dell’Ossidiana Messina, che ha schierato contro l’Etna Waterpolo, nella 6^ giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile, numerosi Under 18. Nella distinta figuravano anche i fratelli Cristiano e Lorenzo Sarno e nota ancora più curiosa Maurizio e Mauro Blandino, rispettivamente padre e figlio. La compagine catanese, vicecapolista del girone 7, si è imposta, nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria, per 10-6, ma ha dovuto faticare per ottenere i tre punti più di quanto lasci intendere il risultato finale.

Per due parziali le squadre si sono, infatti, praticamente equivalse come conferma il 4-4 all’intervallo lungo, ed i padroni di casa sono stati avanti nel punteggio con il gol, in apertura, di Cristiano Sarno (1-0) e poi grazie alla doppietta di pregevole fattura realizzata da Marco Lo Prete, valsa il momentaneo 3-2. Gli ospiti, trascinati dai centri di Fiorito e Lanto, hanno operato il break decisivo tra la metà del terzo parziale e l’inizio del quarto, rischiando poco negli ultimi minuti nonostante l’orgogliosa reazione degli avversari. “I ragazzi hanno fornito una prova positiva per organizzazione e concentrazione, complicando la vita ai quotati rivali – dichiara soddisfatto il tecnico Nicola Germanà – molti di loro stanno disputando le prime gare in B, disimpegnandosi nel modo migliore. L’obiettivo della dirigenza è lanciare gli elementi del vivaio, fermo restando che ci giocheremo fino in fondo le nostre possibilità di salvezza”. Da segnalare, infine, l’ottimo arbitraggio in una sfida particolarmente corretta.

TAB. OSSIDIANA MESSINA-ETNA WATERPOLO 6-10

Ossidiana Messina: Vinci, Sollima, Barlesi, De Francesco 1, Repici, Maurizio Blandino, C. Sarno 3, L. Sarno, Di Bella, Lo Prete 2, Logoteta, Arruzzoli, Mauro Blandino. All. Nicola Germanà.

Etna Waterpolo: Rossi, Assennato, Cardinale 1, Maglia, Riolo 2, Chinnici, Barbagallo, Manicone, Parisi, Lanto 2, Zummo 1, Fiorito 4, Floresta. All. Sebastiano Guglielmino.

Arbitro: Torneo.
Parziali: 1-1; 3-3; 0-2; 2-4.

Risultati 6^ giornata Serie B (girone 7): Brizz Nuoto-Cesport 14-14; Ossidiana Messina-Etna Waterpolo 6-10. Riposava: Rari Nantes Auditore Crotone.

Classifica: Cesport 13; Etna Waterpolo 12; Rn Auditore 6; Brizz Nuoto 4; Ossidiana Messina 0. (Messina, 2 maggio 2021)

Omar Menolascina
www.asdossidiana.it

Print Friendly, PDF & Email