B M – La Brizz Nuoto ferma la capolista in casa


Quando si ospita la capolista del girone non é mai semplice. Eppure con una grande prova di coraggio la Brizz Acireale ferma sul 14-14 la Cesport Napoli.

LA PARTITA – Partita infinita quella di via zurria che ad ogni tempo a riservato grandi sorprese. Parte bene la Brizz che subito allunga sul 3-1 grazie ai gol di Giuliano Privitera e Anzalone. Nel finale del primo quarto però la Cesport riscatta il colpo chiudendo 3-3 il primo parziale. Il secondo tempo é dominio acese: la Brizz rifila un secco 6-1 alla capolista del girone grazie ad un gioco praticamente perfetto ed armonioso concretizzato nei gol dei vari Mensa, Peppe Privitera, Leonardi e il nuovo arrivato Claudio Greco (doppietta). Nel terzo quarto però svolta la partita: quando mancano più di 7 minuti viene fischiata dall’arbitro Campora una dubbia brutalità a Giuliano Privitera, dunque, tiro di rigore e 4 minuti in inferiorità numerica per la Brizz.
Il sette di mister Giuffrida é costretto a soffrire subendo un parziale pesante ma giustificato dall’uomo in meno di 3-7 e si presenta all’ultimo quarto in perfetta parità 11-11. Nonostante la grande prestazione, gli acesi perdono lucidità in difesa andando sotto 13-14 ad un minuto dalla fine ma il match non é finito: Melo Dato recupera palla dando il via all’ultima azione acese, in transizione la Brizz conquista una superiorità numerica concretizzata da Giulo Leonardi che a 10 secondi dal termine del match devia dal palo 6 il gol del pareggio definitivo.

IL COMMENTO – Mister Claudio Giuffrida: “Tanto amaro in bocca. Una partita che ci vedeva sopra 9-4 a metà partita, condizionata da una brutalità stupidamente presa da un nostro giocatore. Non abbiamo avuto la forza di reggere 4 minuti in inferiorità numerica, ma non posso che essere orgoglioso della mia squadra per quello che hanno fatto. 14 goal segnati alla prima in classifica con un terzo tempo viziato, abbiamo dimostrato chi siamo. Metteremo l’anima per conquistare ciò che meritiamo. ”

IL TABELLINO: Brizz Nuoto – Cesport Napoli 14-14 (3-3; 6-1; 3-7; 2-3)
Brizz: Tropea, Anzalone 1, Rapisarda, Pulvirenti 1, Leonardi 3, Dato 1, Greco M, Stivala, Mensa 1, Privitera GL 2, Calà, Greco C. 2, Privitera Gs 3. All. Giuffrida
Cesport: Torti, Angelone F., Di peso, Perrotta 2, Bouchè 1, Esposito, Esposito D. 1, Angelone Fr., Femiano 7, Pucca, Giello 2, Cozzuto. All. Gagliotta

Note: al 3 quarto rosso per brutalità a Privitera GL. ed al 4 quarto rosso per gioco violento a Cozzuto.

 

 

Brizz Nuoto

Print Friendly, PDF & Email