B M – La Libertas Roma PN cade contro la RN Frosinone

RN Frosinone – Libertas Roma Eur PN : 11 – 4 (4-1, 2-1, 2-1, 3-1)

Rovinosa battuta di arresto per la Libertas Roma PN sconfitta senza storia dalla RN Frosinone

LA CRONACA

Nel primo tempo in acqua entra una sola squadra, la RN Frosinone. La Libertas Roma PN appare timorosa, spenta e disunita, mentre dalla parte opposta si vede una squadra compatta, concentrata e arrembante. La squadra che ha sovrastato la Campus Roma sembra un lontanissimo ricordo. Del primo parziale ricordiamo da parte nostra solo la prima superiorità numerica ottenuta all’inizio dell’incontro ma sfruttata in maniera pessima ed il gol sullo scadere su entrata da laterale di Galli E. Nel mezzo di questi due episodi ci sono i 4 gol della RN Frosinone, che sfrutta in maniera cinica la confusione e i molti errori in fase di attacco della Libertas Roma PN. Prendiamo due gol in inferiorità numerica rimanendo praticamente fermi a guardare e due gol in contropiede con palla persa in attacco. Un primo parziale irriconoscibile da parte nostra che si chiude sul 4-1 per la RN Frosinone.

Nel secondo parziale la Libertas Roma PN entra con un atteggiamento diverso, anche se ormai il solco è stato segnato. Cambiamo difesa passando ad un pressing alto che mette inizialmente in difficoltà la RN Frosinone, accorciamo le distanze con un bel tiro da 8 metri di Neri F., ma la squadra avversaria è esperta e compatta e nel giro di poco ci richiude in difesa e con due superiorità numeriche si riporta sul +4. Il secondo parziale termina sul 6 a 2 per la RN Frosinone.

Terzo parziale sulla falsa riga del secondo, abbiamo la forza di continuare a provare a riaprire la partita ma di fronte abbiamo una montagna da scalare e subiamo il 7 a 2 nuovamente in contropiede su un nostro errore in attacco. Sfruttiamo bene una superiorità numerica con Todini F., ma un errore nello scalare in difesa ci porta a -5. Il parziale si chiude 8 a 3 per la RN Frosinone.

Quarto tempo che vede la RN Frosinone allungare con 3 gol consecutivi di bella fattura e la Libertas Roma PN segnare la quarta marcatura a pochi secondi dalla fine dell’incontro con Tarquini L. L’incontro si chiude con il definitivo 11 a 4 per la RN Frosinone

COMMENTO DEL TECNICO LUCCHINI LUCA
“Che dire, il risultato parla da sé. Eravamo ben consapevoli che avremmo affrontato una squadra forte in ogni reparto e strutturata per fare il salto di categoria, ma proprio per questo volevamo confrontarci con loro nel migliore dei modi per capire il nostro livello. Abbiamo completamente sbagliato il primo tempo, entrando in acqua molli e timorosi e facendo quegli errori banali in attacco ed in difesa che ci sono costati 4 gol. E con una squadra così esperta è un solco che non riesci più a recuperare. La nota negativa è sicuramente che abbiamo subito troppo la loro fisicità quando ci hanno fatto pressing non riuscendo spesso ad arrivare vicini alla loro porta, né tantomeno siamo stati in grado di trovare delle soluzioni pericolose per attaccare la loro M nel momento in cui cambiavano difesa. Noi siamo una squadra giovane che sta lavorando per trovare una compattezza di gruppo e una identità di gioco, ma oggi abbiamo sbagliato tutto ciò che potevamo sbagliare davanti, consapevoli che loro cinicamente avrebbero sfruttato ogni nostro errore come infatti è stato. Nota positiva è che, nonostante il primo tempo da incubo, abbiamo cercato di recuperare la partita fino all’ultimo senza disunirci ma cercando di costruire insieme azioni pericolose in attacco ed impostando un buon pressing in difesa. Complimenti veri alla squadra avversaria che dimostra essere di una categoria superiore. Ora ci aspettano tre settimane di lavoro intenso per farci trovare pronti ad un nuovo scontro diretto contro la CC Lazio.”

 

Ufficio Stampa Libertas Roma Eur PN

Print Friendly, PDF & Email