B M – Zero9 – Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 11-12

Una rete di Sciubba a 20” dalla fine permette alla Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 di espugnare la piscina della Zero9 con il punteggio di 12-11 e di operare il sorpasso proprio sui capitolini. La formazione guidata da Ninni Silipo occupa adesso la quarta posizione, in attesa del posticipo del San Mauro, prossimo avversario nell’impegno casalingo in programma sabato 6 aprile alla piscina della Canottieri Napoli. Attenzione ai minimi dettagli e precisione in fase offensiva hanno permesso a Bruschini e compagni di venire a capo di un match reso complicato dalla freschezza dei padroni di casa, in serie positiva da cinque partite e squadra ostica per chiunque. I biancoverdi sono riusciti sempre a restare in avanti nel punteggio, trascinati prima da Bernardis (top scorer con tre reti) e poi da Campese, capace in due circostanze di scavare un solco di due gol nel terzo periodo per il massimo vantaggio. La reazione della Zero9 è veemente, Orlandi suona la carica e Ziantoni, a un minuto dalla fine, realizza il rigore dell’11-11 pari. Sull’ultimo possesso, in superiorità numerica, è il mancino Vincenzo Sciubba a prendersi la responsabilità del tiro che vale il definitivo 12-11.

Zero9-Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 11-12 (1-2, 3-3, 3-4, 4-3)

Zero9: Giannotti, Viglialoro, Ziantoni 1, Micucci, F. Lucci, Sordini 2, Capezzone 2, A. Lucci 1, Patti 1, Orlandi 3, Zangari 1, De Stasio, Graziosi. Allenatore: Fonti

Giocoleria Basilicata Nuoto 2000: Torti, Di Palma, Fasanella 2, Orlandino, Bruschini, Ferrone 1, Bernardis 3, Ricci 1, Brancaccio, Magliulo 1, Campese 2, Cantarella, Sciubba 2. Allenatore: Silipo

Arbitro: Scafidi

 

Giulio D’Onofrio
Ufficio Stampa A.S.D. Basilicata Nuoto 2000

Print Friendly, PDF & Email