Bruno Congiu nuovo tecnico del Sori Pool Beach

Continua il progetto Sori Pool Beach. Tutto il lavoro e la perseveranza di Maria Cristina Cocchiere, la prima a credere in tutto ciò, sta raccogliendo i suoi frutti.

Sono tantissime le ragazzine che si sono avvicinate a questo sport, appassionandosi, facendo sacrifici e divertendosi. Ecco il motivo per cui la società ha deciso di intraprendere un percorso più ampio, proseguendo il cammino iniziato con le giovani pinguine da qualche anno e cercando di migliorarsi. È doveroso ringraziare Sonia Criscuolo, che per una scelta di vita non potrà proseguire con noi. Ci ha dato una grande mano in questo anno difficile segnato dal covid e vogliamo perciò augurarle il meglio.

Guardando all’immediato futuro è stata scelta una figura importante nel panorama femminile e giovanile, ovvero Bruno Congiu. Sarà lui il nuovo tecnico della squadra, coadiuvato da Maria Cristina Cocchiere, sua atleta ai tempi del Bogliasco, che ha riposto da subito grande fiducia in lui. Far crescere allenamento dopo allenamento le ragazze è l’obiettivo principale. Congiu è un vero “maestro” in questo, visto che è stato lui a creare il movimento della pallanuoto femminile a Bogliasco, dove è rimasto per 13 anni, facendo emergere molte giocatrici, vincendo innumerevoli titoli a livello giovanile e soprattutto conquistando la serie A1 con ragazze del vivaio che ha fatto crescere dal primo istante. La persona giusta nel posto adatto, visto che gli verrà data carta bianca su metodi di allenamento oltre alla gestione di tutto il settore femminile. Porterà senza dubbio la sua esperienza e passione, quella che lo ha spinto a tornare a bordo vasca dopo due annI lontano dall’acqua clorata. A lui inoltre saranno affidati anche i giovani acquagol della Rari Nantes Sori, il settore nevralgico per quella che sarà la pallanuoto di domani, motivo per il quale non ha esitato a dire sì.
In bocca al lupo Bruno.

 

Sori Pool Beach

 

Print Friendly, PDF & Email