C M – Rari Nantes Verona – De Akker Bologna 2 – 9

Rari Nantes Verona – De Akker Bologna 2 – 9 (0-2, 1-1, 0-2, 1-4)

Rari Nantes Verona: Centurino, Donatoni, Bruni, Bollani, Alì 2, Stanghellini, De Manzoni 1, Pasetto, Fedele, Ceschi, Morselli, Lo Presti.

De Akker Bologna: De Santis, Stefanelli, Barboni 1, Odorici, Maestri, Bonzagni, Martelli 2, Bagnari 2, Rocca, Lorenzoni, De Leonibus, Cecconi 3, Gozzoli 1.

Tecnici: Furio Veronesi, Luca Alagna
Arbritro: Rizza.
Superiorità numeriche: Rari Nantes Verona 1/5 + un tiro di rigore realizzato. De Akker Bologna 3/8
Note: Nessuno è uscito per limite di falli.

Anche la prima partita del girone di ritorno si è risolta come all’andata a favore della De Akker team Bologna con il punteggio di 9 a 2 sulla Rari Nantes Verona. Sulla carta poteva considerarsi una partita senza storia e così è stata con la De Akker sempre in vantaggio. Cosa che ha permesso di fare esperienza a molti giovani come Odorici, Rocca e De Leonibus che rientrava dopo un lungo infortunio e si comportato egregiamente. C’è da dire che non è stata una bella partita. La De Akker è scesa in campo poco concentrata, facendo errori e sprecando molto in attacco, anche per merito del portiere avversario. Ancora una volta è stata la difesa a fare la differenza con un De Santis in ottima condizione. Oltre ai soliti Barboni, Martelli e Cecconi, sono da segnalare Bagnari per i due goal realizzati e Gozzoli. Certo si poteva fare meglio, ma è dalle partite interlocutorie che spesso vengono le migliori indicazioni per correggere ingenuità ed errori. Sicuramente i coach Alagna e Veronesi ne sapranno fare tesoro.

Foto Di Bartolo Sicari

De Akker Bologna

Print Friendly, PDF & Email