Coppa It M – Ottimo il debutto stagionale del TeLiMar targato Marco Baldineti

Il Club dell’Addaura batte la Rari Nantes Savona per 11-10 sul finale del match valido per la prima giornata di Coppa Italia. Gioco dinamico e attenta difesa sono la chiave del successo ottenuto grazie alla rete di Galioto arrivata in cinque contro quattro a pochi secondi dalla sirena. I palermitani vanno subito in doppio vantaggio e gestiscono la rimonta del Savona, con il match in equilibrio fino alla fine del terzo tempo, quando gli uomini di Angelini sferrano l’attacco e passano in vantaggio. I ragazzi del Presidente Giliberti, però, reagiscono e con orgoglio portano a casa la prima vittoria della stagione.

L’altra partita di giornata del Girone D vede la vittoria del Trieste sulla neopromossa Metanopoli di San Donato per 15-11.
Domani mattina alle 10,00 TeLiMar – San Donato Metanopoli e alle 11,30 PN Trieste – RN Savona.
Nel pomeriggio, la terza ed ultima giornata della fase preliminare di Coppa: alle 16,00 PN Trieste – TeLiMar e alle 17,45 RN Savona – San Donato Metanopoli.

Primo quarto che si chiude in parità, con il TeLiMar avanti di due, con Damonte e Occhione, rimontato dalle reti di Fondelli e Campopiano.
Il secondo tempo vede il TeLiMar alzare la testa con una doppietta di Vlahovic. Accorcia le distanze il Savona con Fondelli. I palermitani vanno a segno con Marziali, ma il parziale si chiude sul 4-5 per la rete di Vuskovic.
La seconda metà del match si apre con il Savona che riacciuffa il pareggio sul 5-5 con Molina Rios. Poi, una serie di batti e ribatti con le reti di Lo Dico e Vuskovic e i liguri che passano per la prima volta in vantaggio con Iocchi Gratta sul 7-6. Il TeLiMar, però, è attento e ribalta nuovamente il risultato con Marziali e Damonte, per il 7-8 che chiude il terzo tempo.
Partita apertissima nell’ultimo quarto, con i goal in successione di Fondelli, Damonte, Rizzo, Vlahovic e di nuovo Fondelli per il 10-10. Sul finale, bagarre in zona d’attacco TeLiMar, con doppia espulsione, e poi superiorità numerica: Galioto riesce a metterla dentro, fissando il punteggio sul 10-11.

Espulso per proteste Rizzo (Savona) nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Vuskovic, Campopiano (Savona) e Occhione (TeLiMar) nel terzo tempo; Molina Rios (Savona) nel quarto tempo.

Parziali: 2-2; 2-3; 3-3; 3-3.
Superiorità: Savona 5/14; TeLiMar 8/17.

Il Tabellino
Savona: Massaro, Patchaliev, Caldieri, Vuskovic 2, Molina Rios 1, Rizzo 1, Urbinati, Bruni, Campopiano 1, Fondelli 4, Iocchi Gratta 1, Bragantini, Da Rold – Allenatore Alberto Angelini
Telimar: Nicosia, Del Basso, Galioto 1, Di Patti, Occhione 1, Vlahovic 3, Giliberti, Marziali 2, Lo Cascio, Damonte 3, Lo Dico 1, Migliaccio, Washburn – Allenatore: Marco Baldineti
Arbitri: Raffaele Colombo e Giuseppe Fusco – Delegato: Gianfranco Tedeschi.

 

Alessia Anselmo
Addetto Stampa TeLiMar

Print Friendly, PDF & Email